Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Pagina 4 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9, 10, 11  Seguente

Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da AlexBass86 il Lun 30 Giu 2008, 15:00

La mia passione per gli U2 è nata nel 2000, ascoltando la mitica Gloria. Li conoscevo già da prima perchè quando ero piccolo li ascoltava mia sorella, ma quella canzone mi folgorò completamente e mi ha colpito, rimanendomi in testa per giorni.
avatar
AlexBass86
Markettaro/a "Boy"
Markettaro/a

Maschio
Numero di messaggi : 5
Età : 32
Località : Roma
Data d'iscrizione : 26.06.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da jenny il Mar 08 Lug 2008, 15:19

@AlexBass86 ha scritto:La mia passione per gli U2 è nata nel 2000, ascoltando la mitica Gloria. Li conoscevo già da prima perchè quando ero piccolo li ascoltava mia sorella, ma quella canzone mi folgorò completamente e mi ha colpito, rimanendomi in testa per giorni.



ank per me GLORIA è la canzone che me li ha fatti conoscere......avevo 12 anni....
avatar
jenny
Markettaro/a "...On The Horizon"
Markettaro/a

Femmina
Numero di messaggi : 5652
Età : 36
Data d'iscrizione : 22.04.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da Saoirse il Ven 11 Lug 2008, 19:57

@stedj ha scritto:
Come concerti ho visto solo il vertigo tour, le due date di milano e quelle di Vienna e Berlino. mi sono rifatto delle mancanze passate. :-)
Solo? mah2
Comunque ultraviolet ha ragione, fortunati voi! Spesso vorrei averli potuti conoscere prima! Ma molto prima di così, era un po' impossibile.. Di solito salto fuori dicendo "sarei dovuta nascere prima". La maggior parte delle cose che mi piacciono sono "vecchie" Very Happy

_________________
On ThE SwiSs HoRizOn

avatar
Saoirse
Markettaro/a "Pop"
Markettaro/a

Femmina
Numero di messaggi : 1417
Età : 29
Località : Svizzera
Data d'iscrizione : 17.04.08

http://saoirsesworld.webs.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da Anthony il Ven 18 Lug 2008, 17:29

Tutto è cominciato nel novembre 2004 , un pomeriggio molto noioso di maltempo , io allora fan del rapper Eminem , cercavo sui canali dei video musicali di sky , un video qualsiasi di eminem .
Dopo qualche minuto di ricerca , trovo il video di eminem e me lo guardo , in genere quando una canzone sta per finire , cambio canale qualche secondo prima della fine della canzone , quel pomeriggio scuro nel cielo stava per regalarmi una luce ,una luce magica e magnetica allo stesso tempo , una luce che trafisse il mio petto ed arrivò al mio cuore, dopo il video di eminem , lessi U2 Vertigo , dissi dentro di me :"chi so questi?", non avevo mai sentito nominare quel gruppo , la canzone iniziò con quel "tizio" dal look fenomenale che alzò il braccio al cielo e contò in spagnolo.
Io già solo per questo mezzo scioccato decisi di ascoltare la canzone , a metà brano sentivo già i brividi di freddo , le braccia e le gambe che cedevano ed uno stato mentale indescrivibile , tanto che a fine canzone mi ritrovai sul tavolo della cucina a saltare come un cretino .
Dopo sentivo che quella band era speciale , poichè non facevo altro che pensare a quel video ed a quella canzone che dava energia , ed il suo cantante carismatico come nessun altro .
Qualche giorno dopo seppi che mio zio è un fan degli U2 , andai a casa sua e gli chiesi di parlarmi di quel gruppo di nome U2 , lui mi disse che era formata da poeti e non da semplici musicisti ma non so perchè, nel discorso non mi disse come si chiamavano singolarmente ma mi masterizzò il best of 80-90 b-sides.
Non facevo altro che ascoltare quel cd , dalla mattina alla sera , a casa , a scuola e per strada , insomma dapperttutto.
Un paio di settimane dopo , girovagando per i canali di sky , vidi su mtv , un programma di nome A night with , lessi le informazioni ed era dedicato proprio agli U2 !!!!!
In quel programma , la conduttrice Paola Maugeri , si recò a Dublino per intervistare gli U2 , quella sera sentii parlare per la prima volta quei 4 , nel programma fecero vedere spezzoni di canzoni come i will follow,a celebration, gloria e tuf , che dopo alcuni secondi erano motivo di goduria per me , ero tempestato da emozioni uniche,mai provate prima , pelle d'oca e fitte al cuore , mi assalivano quella sera,un mix di sensazioni e pensieri soavi popolavano la mia mente .
Dopo la metà del programma , dopo aver asistito a scherzi,risate e prese in giro che adam,larry,edge e bono si scambiavano , bono inizio a parlare della situazione africana, era la prima volta per me , e ad un certo punto bono disse una frase che mi toccò, e mi tocca ancora tuttora quando la ricordo :"La musica non può cambiare il mondo ma può essere la colonna sonora del cambiamento", quel programma finì ed io ero appena stato rapito da loro , rapito dalla loro musica,rapito dal loro modo di parlare,di essere, da tutto.
Oggi sono passati quasi 5 anni ma io ricordo tutto come se fosse accaduto ieri, sarò legato a loro per sempre,poichè sino ad oggi mi hanno dato tutto , emozioni,sensazioni,lezioni di vita e perfino l'amore.. si , perchè è grazie a loro se ho conosciuto la mia attuale compagna..


Ultima modifica di Collezionista il Ven 18 Lug 2008, 17:47, modificato 1 volta
avatar
Anthony
Markettaro/a "...On The Horizon"
Markettaro/a

Maschio
Numero di messaggi : 4543
Età : 29
Località : Taranto
Umore : MOLTO VARIABILE..
Data d'iscrizione : 11.03.08

http://www.forditaliaclub.forumotion.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da Paolavox93 il Ven 18 Lug 2008, 17:33

Che bellissimo racconto Anth :piccolo:

_________________

The best place to see U2 live is right here! [Bono-24/07/09-Dublin]
Anything happens to this motor I'll come 'round your houses and stamp on all your toys. Got it?
avatar
Paolavox93
La Spacciatrice di Newsletter Audio/Video
La Spacciatrice di Newsletter Audio/Video

Femmina
Numero di messaggi : 10646
Età : 25
Località : Pescara
Umore : Hanging on in quiet desperation
Data d'iscrizione : 26.03.08

http://www.lastfm.it/user/paolavox

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da Anthony il Ven 18 Lug 2008, 18:04

Grazie Paola Wink
avatar
Anthony
Markettaro/a "...On The Horizon"
Markettaro/a

Maschio
Numero di messaggi : 4543
Età : 29
Località : Taranto
Umore : MOLTO VARIABILE..
Data d'iscrizione : 11.03.08

http://www.forditaliaclub.forumotion.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da Bono979 il Ven 18 Lug 2008, 20:21

bravo Anthony... è sempre un piacere leggere come ognuno di noi è rimasto folgorato dal fuoco indimenticabile... Wink
avatar
Bono979
Quello che non si arrende mai (o quasi!)
Quello che non si arrende mai (o quasi!)

Maschio
Numero di messaggi : 31136
Località : ...
Umore : Altalenante
Data d'iscrizione : 13.02.08

http://www.u2market.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da Anthony il Ven 18 Lug 2008, 20:31

Grazie Davide
avatar
Anthony
Markettaro/a "...On The Horizon"
Markettaro/a

Maschio
Numero di messaggi : 4543
Età : 29
Località : Taranto
Umore : MOLTO VARIABILE..
Data d'iscrizione : 11.03.08

http://www.forditaliaclub.forumotion.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da whiteflagforpeace il Ven 18 Lug 2008, 20:50

per me inizio' cosi'...
era il 1988 ed ero in vacanza con i miei in un paesino in montagna in abruzzo...
il barman dell'albergo che era giovanissimo forse 18-19 anni
aveva una audiocassetta che metteva in continuazione nello stereo del bar ...beh era rattle and hum...
mi piacque da subito e gli chiesi di copiarmela..
non conoscevo l'inglese ovviamente (avevo 12 anni)..
ma i ritmi, la voce e la chitarra mi piacquero subito
piano piano ho imparato la lingua...apprezzando cosi il significato dei testi che traduceovo col vocabolario..e chiedendo ai prof d'inglese...

mi sono comprato qualche cd singolo ecc ecc...


p.s.
al secondo anno di ragioneria (io gia seguivo gli u2 da qualche anno)
il prof d'inglese ci fece studiare una parte che riguardava la rivoluzione irlandese del 1917..e gli atti terroristici dell'ira e delle guerriglie di derry del 1972..beh gli chiesi se potevo far ascoltare sia a lui (oltre 60 anni)
e al resto della classe..sunday bloody sunday

il giorno dopo porto il radiolone superpotente in classe e metto su il cd..
delirio puro col prof che diceva alza il volume che voglio capire bene le parole..
e le capi'...

per chi non conoscesse l'esatto riferimento della canzone o cosa dice bono esattamente nel video di rattle and hum
...li dedicano sunday bloody sunday ad un attentato del 1987
ad enniskillen nell'irlanda nel nord poco a sud di derry (ci sono stato ma non ve lo consiglio troppo...



Una canzone spettacolare, con un testo spettacolare.
Ma qual è questa sanguinosa Domenica?

Forse non tutti sanno che il 30 Gennaio del 1972, in una cittadina nordirlandese, Derry, la polizia britannica aprì il fuoco su un gruppo disarmato di manifestanti, uccidendone 13 e ferendone molti altri. Quel giorno è passato alla storia come Domenica di Sangue, o meglio, appunto, come Bloody Sunday.

La canzone degli U2 è piena di rabbia, non solo per questo avvenimento, ma per tutte le guerre che, dovunque si svolgano, si ritrovano ad essere dei massacri fratricidi ("And mothers, children, brothers, sisters torn apart"). Già, perchè oggi noi combattiamo fra di noi, ma alla fine, dopo esserci massacrati a vicenda, chi vince? ("Tell me who has won"). Perchè la vera battaglia, quella nella quale riaffermeremo la vittoria di Gesù contro la morte, andrà combattuta tutti insieme ("The real battle just begun / to claim the victory Jesus won")

Una canzone piena di rabbia e rancore dunque, ma lo stesso Bono tiene ad affermare personalmente una cosa, prima di eseguire la canzone al concerto di Red Rocks, "Under a blood red sky":

There has been a lot of talk about this next song...
Maybe… maybe too much talk.
This song is not a rebel song:
this song is SUNDAY BLOODY SUNDAY…..

(Vi è stato molto discutere sulla prossima canzone,
Forse troppo discutere.
Questa canzone non è una canzone ribelle,
questa canzone è Sunday Bloody Sunday...")

Dunque Bono tiene a smentire ogni possibile accusa di incitazione alla ribellione, o alla rivolta: la stessa canzone lo urla a gran voce. La canzone è anzi un inno alla non violenza, all'unione di tutti gli uomini, una reale speranza per la pace mondiale.

Ma passiamo al lato commerciale della canzone.
Come ho già detto, è molto facile che Sunday Bloody Sunday venga subito associata al nome degli U2; è meno scontato che il gruppo si invece associata alla canzone. Ciò, purtroppo, la rende in parte, col tempo, sempre meno "di effetto": da un inno alla pace e alla non violenza, è in certi casi passata al ritornello che rimane in testa. O forse così è esagerato, ma lo stesso Bono, negli anni '80 aveva forti perplessità sul valore che la canzone avrebbe potuto perdere:
Lo sentiamo dire infatti, nel film Rattle and Hum:


I’m not sure that that song should be in the film - “Sunday Bloody Sunday”
because that day, the day of the enniskillen bombing…
will soon be forgotten, and people will not understand the way we felt on stage

(Non sono sicuro che quella canzone debba far parte del film - Sunday Bloody Sunday -
perchè quel giorno, il giorno dell'attentato a Enniskillenn
verrà dimenticato in futuro, e la gente non capirà come ci siamo sentiti sul palco)

Bono dunque teneva tanto a non far perdere il valore della canzone a tal punto da essere i dubbio se includerla nel film-concerto. Alla fine il brano è stato incluso, con la speranza di non dimenticare mai il suo significato.

E per quanto la canzone si riferisca all'attentato di Derry, del '72, Bono la dedica, in Rattle and Hum, all'attentato del Novembre 1987, compituo dall'IRA, ad Enniskillen, nell'Irlanda del Nord.
Ecco infatti il suo discorso, prima di suonarla, in Rattle and Hum:


Well, here we are - the Irish in America. The Irish have been coming to America for years. Going back to the great famine, when the Irish were on the run from starvation, and a British government that couldn’t care less. Right up to today. There are more Irish immigrants in America today than ever. Some illegal, some legal. A lot of them are just running from high unemployment. Some run the troubles in northern Ireland, from the hatred of the H-blocks and torture; others from wild acts of terrorism; like we had today in a town called Enniskillen, where 11 people lie dead, many more injured,on a SUNDAY BLOODY SUNDAY

Bè, eccoci qua - gli irlandesi in America. Gli irlandesi sono venuti in America per anni. Tornando indietro, alla grande carestia, quando gli irlandesi fuggivano dalla fame, e il governo britannico che non se ne prendeva cura. Ma torniamo ad oggi. Ci sono più immigrati irlandesi che mai, oggi, in America. Alcuni illegalmente, altri legalmente. Molti di loro fuggono semplicemente dall’alta disoccupazione. Alcuni fuggono dai disordini nell’Irlanda del nord, dall’odio, dalle celle di isolamento, dalle torture; altri fuggono dai feroci atti di terrorismo; Come quello di oggi in una città chiamata Enniskillen, dove 11 persone sono morte, molte altre ferite, in una Domenica, sanguinosa Domenica.

Il fatto dunque di dedicare la canzone a quest'altro sanguinoso attentato è, se vogliamo, la dimostrazione del fatto che questo brano è un'universale rifiuto della violenza, e non solo una canzone scritta in memoria delle 14 vittime di Derry.

Stupisce, infine la rabbia di Bono, verso questi atroci massacri fratricidi;
ecco cosa ruggisce al pubblico, sempre durante l'esecuzione in Rattle and Hum:


And let me tell you something. I’ve had enough of irish Americans who haven’t been back to their country in 20 o 30 years,
come up to me and talk about the resistance,
the revolution back home,
and the glory of the revolution,
and the glory of dying for the revolution….
FUCK THE REVOLUTION!!
they don’t talk about the glory of killing for the revolution.
What’s the glory of taking a man from his bed and shooting him down in front of his wife and his children?
Where’s the glory in that?
where’s the glory in bombing a remembrance day parade of old age pensioners, their medals taken out and polished for the day?
Where’s the glory in that?
To leave them dying or crippled for life…or dead under the rubble of the revolution…
that the majority of the people in my country don’t want?
NO MORE!
NO MORE!


E lasciatemi dire una cosa. Ne ho abbastanza degli americano-irlandesi che non tornano nel loro paese per 20 o 30 anni,
venire da me e parlare della resistenza,
della rivoluzione al ritorno a casa,
e la gloria della rivoluzione,
e la gloria di morire per la rivoluzione....
VAFFANCULO , LA RIVOLUZIONE!!
non dicono niente riguardo la gloria di uccidere, per la rivoluzione.
Che gloria c’è nel prendere un uomo dal suo letto e sparargli, dinanzi a sua moglie e bambini?
Dov’è la gloria, in questo?
Dov’è la gloria in bombardare una parata di commemorazione di vecchi pensionati con le loro medaglie tirate fuori elucidate per l’occasione?
Dov’è la gloria, in questo?
Nel lasciarli morenti, o storpi per il resto della vita...o morti sotto le macerie della rivoluzione...
che la maggioranza della gente nel mio paese non vuole?
MAI PIU’!
MAI PIU’!

questa canzone non puo' non piacere...
e secondo me e' la prima da far ascoltare a chi non li conosce...
avatar
whiteflagforpeace
Il Collezionista TOSCANO che fuma un CUBANO
Il Collezionista TOSCANO che fuma un CUBANO

Maschio
Numero di messaggi : 797
Età : 42
Località : FIRENZE
Umore : tendente all'allegro quasi sempre...
Data d'iscrizione : 19.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da Bono979 il Ven 18 Lug 2008, 21:08

brividi Andre...
quella parte di Rattle & Hum è veramente da brividi... 😢
avatar
Bono979
Quello che non si arrende mai (o quasi!)
Quello che non si arrende mai (o quasi!)

Maschio
Numero di messaggi : 31136
Località : ...
Umore : Altalenante
Data d'iscrizione : 13.02.08

http://www.u2market.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da Anthony il Ven 18 Lug 2008, 22:06

Andrea la versione di rattle and hum è la mia preferita in assoluto... sempre tantissimi brividi... gli U2 non sono solo una rockband,sono molto molto di più!!
avatar
Anthony
Markettaro/a "...On The Horizon"
Markettaro/a

Maschio
Numero di messaggi : 4543
Età : 29
Località : Taranto
Umore : MOLTO VARIABILE..
Data d'iscrizione : 11.03.08

http://www.forditaliaclub.forumotion.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da giocus2008 il Mar 22 Lug 2008, 23:03

Beh, io li ho conosciuti per caso.Era il 1990, stavo cercando musica nuova da registrare( all'epoca andavano forte le audiocassette) e cosi sono andato da mio cugino che è molto piu grande di me e cercando cercando....toh! ho visto alcuni cd...sfoglio.....Boy, October, War.....e appena li ho ascoltati mi sono detto ...forte!!! come si chiamano? U2 mi fa mio cugino....gia mi piacciono....cosi da quel giorno non mi sono perso un cd. IL primo è stato Achtung Baby uscito l'anno dopo, poi ho comprato quelli precedenti e poi...beh tutti gli altri.Credo che la passione non morira mai!!!!!!! :cheers:

giocus2008
Markettaro/a "Boy"
Markettaro/a

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.07.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da lindavox il Ven 01 Ago 2008, 10:46

la mia passione è nata circa 12 anni fa e di anni ne avevo 12..
grazie a mia sorella santa donna che ha 4 anni più di me, (quando era più piccola ascoltava molto i Pink Floyd..poi si innamorò anche di Bono e soci )e ciacciando tra le sue cose una volta misi su nello stereo una cassetta che le aveva fatto il suo ragazzo di allora.. era una cassetta mista quindi non era esclusivamente degli u2..ma io rimasi pietrificata di fronte a quella bellezza..la voce di Bono mi entrava dentro in maniera allucinante e io una cosa cosi non l avevo mai provata e se devo essere sincera non l ho mai più riprovata per qualcuno che non sono gli u2..
insomma fatto sta che andai a ricercare tutte le sue cassette degli u2 e mi misi ad ascoltarle tutte...scoprii che il suo ragazzo era un fan sfegatato(lui era più grande di lei)..e quindi gli commissionai un sacco di cassette,,

arrivò il 1997 avevo 13 anni e mia sorella comprò i biglietti per il Pop mart tour a Reggio Emilia..
io volevo andare,,,dovevo andare..
ma quella faina della mia mamma optò per un altra soluzione..ovvero "sei troppo piccola e non ci puoi andare"! inutile dire che pianti e lamenti feci..
dissi che andavo con la mia sorella e che mi avrebbe controllato lei(ma secondo me anche la mi sorella non mi voleva tra i piedi)..fatto sta che lei andava in treno , e partiva la mattina molto presto..io misi la sveglia..e mi svegliai con lei..provai fino all ultimo, ma niente..avevo le lacrime agli occhi quando partì..rimasi ferma a vederla preparare lo zaino e fare colazione..e li mi dissi che il prossimo concerto non me lo sarei fatto scappare..e il 21 luglio 2001 ero a Torino..
avatar
lindavox
Markettaro/a "Achtung Baby"
Markettaro/a

Femmina
Numero di messaggi : 604
Età : 34
Località : vaiano (po)
Umore : + o - sereno
Data d'iscrizione : 09.06.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da saravox il Mer 06 Ago 2008, 19:17

ke bell'idea!!!ok allora provo a rispondere.....mmm...

la mia passione per gli U2 è iniziata da poco verso ottobre....
un giorno stavo cercando un cd degli U2 per mia madre(loro grande fan) nella libreria. Prima avevo sentito parlare dei quattro di Dublino, avevo sentito qualche loro hit su MTV ma,in tutta sincerità la scintilla non era scoppiata. Ritornando alla libreria (ke sia benedetta) cercando cercando faccio cadere a terra propio il cd che cercava mia madre (the best of 1990-2000) che,per fortuna,non si rompe!! per curiosità apro il cd e guardo un pòle foto; la prima cosa che penso:" ma che bono questo!!"(sono veramente figlia di mia madre!!!!) riferito al mitico Paul Hewson....poi successivamente ascolto il cd ma ancora niente... la scintilla scoppia col singolo Vertigo per la prima volta ascoltato su YouTube: una scarica di energia mi invadeva ogni volta che sentivo la voce di Bono e sopratutto la chitarra del mitico the edge!

Da quel momento in poi decido di esplorare il mondo sconosciuto degli U2, un mondo fantastico che mi regala ogni giorno emozioni,a ogni vibrazione di corde della chitarra, a ogni colpo di rullante, a ogni basso prodotto da Adam e infine a ogni singola nota prodotta dalle corde vocali di Bono....un amore che non finirà mai...


bè io mi sa che ho scritto un po troppo.....
vi saluto!!!
ciao da sara!
avatar
saravox
Markettaro/a "...On The Horizon"
Markettaro/a

Femmina
Numero di messaggi : 5497
Età : 25
Località : Etna's city!
Umore : dipende da come mi sveglio la mattina!
Data d'iscrizione : 31.07.08

https://www.facebook.com/?sk=messages&tid=1651319690711#!/Sar

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da Bad85 il Ven 08 Ago 2008, 18:55

fischio
Oddio ...quanto tempo ...Dunque ,correva l'anno 1985 e avevo 19 anni(vi proibisco di fare conti!!;-) ..ascoltavo tanta musica, ma senza nessun amore particolare..Degli U2 conoscevo Sunday ,la passavano in discoteca..ma non sapevo di cosa parlasse ,ed era cosi x New Year l'unica altra che avevo sentito
Poi il servizio militare ...con tutte le sue assurdità :disciplinari,regolamentari e di altro tipo ..Mi chiedevo il perchè di tante cose ..Crescevo.
Devo dire grazie anche a Nino d'Angelo e ai Pooh ..nelle camerate vicine alla mia ascoltavano sta roba ,mentre un mio amico in ogni momento aveva lo walkman con gli U2 ..Così per combattere l'altra musica inizò a metterli nello stereo e a propagare la loro musica con forza..
A quel punto giorno dopo giorno è stato tutto naturale ,quasi troppo facile ..
mi davano la carica ed aiutavano a passare giorni che erano tutti uguali .
Il mio inglese era scarso come oggi ,ma iniziai a capire che loro avversavano certe assurdità...E fu un punto in più a loro favore
L'ultimo decisivon fu l'incontro con BAD ,nella mia prima cassetta U2 ,registrata dal mio amico non c'era entrata tutta...Non potevo lasciare un pezzo così bello a metà...
Comprai UF originale e ...buonanotte !!Ero fregato per la vita!! u2 :thanks:

Bad85
Markettaro/a "The Unforgettable Fire"
Markettaro/a

Maschio
Numero di messaggi : 112
Età : 52
Località : s.casciano v.p
Umore : vario ed eventuale
Data d'iscrizione : 04.07.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da New Year's Day il Ven 08 Ago 2008, 20:22

Mi ricordo bene la primissima volta che decisi di provare ad ascoltare gli U2.... Era una fresca giornata di metà giugno, ed io me ne stavo seduta al tavolo, in cucina ad ultimare dei compiti che mi avevano dato per le vacanze...non vi dico la noia...guardandomi attorno mi caddero gli occhi sullo stereo e pensai che avrei potuto ascoltare della musica in sottofondo....Andai e osservai i miei cd scontentissima....L'unico decente era Reveal dei REM e gli altri preferisco non nominarli....fatto sta che, stanca di sentire le stesse cose, spulciai i cd di mio padre e, quando stavo per arrendermi, la mia attenzione e la mia curiosità si catapultarono tutte su un cd masterizzato un po' impolverato e lievemente malridotto, con su dei bisonti. non mi spiego come le prime canzoni non mi abbiano colpita fino a quando sento qualcosa che mi attrae irresistibilmente....è Electrical Storm....allora molllo i quaderni di matematica ed ascolto quella magica melodia e tutto ciò che trascina con sè.... rimango letteralmente allibita, stregata, shockata....non credevo che potesse esserci tanta meraviglia in un cd....quando terminò gli occhi mi si riempirono di lacrime gioiose....la sentivo mia quella canzone....allora con la mano tremante non riuscii a resistere all'impulso di metterla di nuovo.... vi dico solo che per una settimana ascoltai solo quella canzone, almeno 20 volte al giorno, senza esagerazione....!! Poi ascoltai tutto il resto,rubando il cd a mio padre....e non li lasciai più gli U2, e vi garantisco che mai succederà! Voglio dire, voi lo capirete ben bene, quei quattro irlandesi sono entrati nel mio cuore, ed anche se volessi scacciarli non potrei....ormai sono penetrati nella mia pelle, fanno parte di me, separarmi da loro vorrebbe dire morire....io sono ancora giiovane e se Dio vorrà ch'io viva a lungo beh gli U2 saranno sempre con me!

U2 UNTIL THE END OF THE WORLD!!!! Very Happy
avatar
New Year's Day
Markettaro/a "Boy"
Markettaro/a

Femmina
Numero di messaggi : 54
Età : 27
Data d'iscrizione : 02.08.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da irene_fi il Sab 30 Ago 2008, 14:14

io nn ho una grande storia da raccontare...la mia passione è nata da un cd prestato...o meglio..è nata da un amico che mi ha detto ke gli piacevano gli u2...e io,che li avevo sempre seguiti per quello ke i mass media ci passano di loro (e quindi conoscevo wowy, windows in the sky, the saints are coming, pride, sometimes you can't make it on your own, i still havn't found, one...e così via)gli ho chiesto di prestarmi qualcosa... e da li...il primo cd ke ho ascoltato è stato the best of 1990/2000...il primo cd di cui mi sono innamorata è stato ACTHUNG BABY...perfetto (per me naturalmente)...devo ancora trovare una cs ke nn va in quel cd! Very Happy e quindi...eccomi qua!
avatar
irene_fi
Markettaro/a "Boy"
Markettaro/a

Femmina
Numero di messaggi : 99
Età : 27
Data d'iscrizione : 21.07.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da ManWithTheSpinningHead il Sab 30 Ago 2008, 19:04

Veniamo alla mia..
Il 17enne Man nel lontano 1997 conosceva già di fama il 4etto di Dublino (e mica abito in una spelonca.. ) e chiaramente gli piacevano ma niente di trascinante.
Decide comunque di unirsi ad alcuni amici nel viaggio verso: Reggio Emilia (20/09/1997 Pop Mart Tour).
Faccio notare che al tempo era un verginello di concerti rock.. immaginate quindi il suo sgomento semplicemente nel vedere dal finestrino del treno che si sta fermando alla stazione la megalomania del PopMart: il colossale schermo, l'oliva gigante col suo infinito stuzzicadenti, quel limone kitsch che più fottutamente kitsch non si può e quel c@zzo di manifesto alla sbruffonaggine che altro non era che il mega arco dorato (con l'impianto audio-arancia sospeso).

Il pomeriggio passa interminabile: unico momento di esaltazione il sound check (con volumi a dir poco osceni :love: ).
Passano i gruppi spalla (quante ne ha dette ai prozac+..), passa dj Howie B.. parte Pop Muzik. La gigantesca "O" di "Pop" al centro dello schermo si tramuta in una finestra dalla quale viene trasmessa l'entrata in scena delle Star: Larry Mullen Jr come al solito ultra-pragmatico, Adam Clayton in tuta anti-atomica, Edge agghindato da cowboy del III millennio e.. quel folletto saltellante in accappatoio da pugile.
Delirio. Parte la base di Mofo. Il folletto comincia a sbraitare MMOOOOOFFOOOOO!!. Il colossale schermo tv si accende di botto in 1000 colori. Parte il riff di Edge.
Non un attimo di tregua e il cowboy attacca I Will Follow. Il nostro verginello mai avrebbe potuto pensare che 160.000 persone mentre saltano all'unisono potessero far tremare la terra.

Finito il pezzo, qualche secondo di pausa.
Il folletto saluta il pubblico con un:"Ciao Reggio!! Viva Italia!!! Viva il Papa!!! Viva.... BONO!"

Il resto della storia altro non è che il suo tentativo quotidiano di discernere la realtà dal meraviglioso universo parallelo che gli si apre davanti ogni qual volta la loro Musica lo avvolge :sbava:
avatar
ManWithTheSpinningHead
Markettaro/a "The Joshua Tree"
Markettaro/a

Maschio
Numero di messaggi : 327
Età : 38
Località : Belluno-Cittadina dell'Impero
Data d'iscrizione : 07.07.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da argomentis il Sab 30 Ago 2008, 19:32

La mia passione per i 4 poeti di dublino (perchè credo che siano proprio questo) è nata nel 1993 con il video di Numb: the Edge che, pur subendo praticamente di tutto, continua stoicamente a cantare è stato il simbolo di quegli anni adolescenziali incerti e tormentati...
Quindi, partendo da uno degli album forse più "commerciali" (passatemi il termine fin troppo semplicistico ed abusato) della band, ho scoperto tutto il resto della discografia ed il potere quasi ipnotico di ogni canzone, da Elevation a New Year's Day, da Where The Streets Have No Name a City Of Blinding Lights, tanto per citarne solo alcune. :arrow:
Insomma, se mi permettete un'espressione in inglese (col gaelico ho ancora qualche problema... ) U2 is a state of mind.
argomentis
avatar
argomentis
Markettaro/a "Pop"
Markettaro/a

Maschio
Numero di messaggi : 1437
Età : 42
Località : Karalis
Umore : generalmente sereno
Data d'iscrizione : 11.07.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da Bono979 il Sab 30 Ago 2008, 20:11

@ManWithTheSpinningHead ha scritto:parte Pop Muzik. La gigantesca "O" di "Pop" al centro dello schermo si tramuta in una finestra dalla quale viene trasmessa l'entrata in scena delle Star: Larry Mullen Jr come al solito ultra-pragmatico, Adam Clayton in tuta anti-atomica, Edge agghindato da cowboy del III millennio e.. quel folletto saltellante in accappatoio da pugile.
Delirio. Parte la base di Mofo. Il folletto comincia a sbraitare MMOOOOOFFOOOOO!!. Il colossale schermo tv si accende di botto in 1000 colori. Parte il riff di Edge.
Non un attimo di tregua e il cowboy attacca I Will Follow. Il nostro verginello mai avrebbe potuto pensare che 160.000 persone mentre saltano all'unisono potessero far tremare la terra.

Finito il pezzo, qualche secondo di pausa.
Il folletto saluta il pubblico con un:"Ciao Reggio!! Viva Italia!!! Viva il Papa!!! Viva.... BONO!"

mamma mia man... mi hai fatto venire i brividi nei ricordi di quella serata... :piccolo: :piccolo: :piccolo:
troppo GRANDI!!!
avatar
Bono979
Quello che non si arrende mai (o quasi!)
Quello che non si arrende mai (o quasi!)

Maschio
Numero di messaggi : 31136
Località : ...
Umore : Altalenante
Data d'iscrizione : 13.02.08

http://www.u2market.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Com'è nata la vostra passione per gli u2?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9, 10, 11  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum