10 - MLK

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

10 - MLK

Messaggio Da fabio.angioletti il Ven 25 Giu 2010, 00:35

8 luglio 1984, Slane Castle, Dublino. Bono viene invitato dalla rivista irlandese “Hot Press” ad intervistare Bob Dylan, che la sera stessa si esibirà davanti al castello. I due parlando di Irlanda, di America, di Beat Generation e musica folk, di scacchi e di Brian Eno. Poi, verso il termine dell’intervista, Dylan fa una domanda a Bono:

- Sei mai stato a Memphis?
- Si, certo, ci abbiamo suonato.
- Sei stato anche a Graceland?
- La casa di Elvis? Certo, come no.
- Allora ti dico una cosa. Alla città di Memphis solitamente in America associamo tre re: Elvis, appunto, che è il re del rock, poi c’è B.B. King, che è il re del blues, e infine Martin Luther King, che venne ucciso proprio a Memphis.
- Si. Giusto, è vero.
- Allora: Elvis ha Graceland e B.B. King ha Beale Street…
- Si, ti seguo, continua.
- E allora adsso ti faccio un’altra domanda: dov’è la Graceland di Martin Luther King? Dov’è il suo monumento?

La risposta rimane sospesa per qualche secondo nell’aria, poi cade inesorabile: la Graceland di Martin Luther King non c’è, come non c’è nessun monumento. Anzi, a sedici anni dall’omicidio, il comune di Memphis sta progettando di abbattere il Lorraine Motel, il luogo dove il Reverendo è stato ucciso. La reazione di Bono è di sconcerto e d’indignazione; sentimenti che il cantante, a qualche giorno dal dialogo con Dylan, incanala in un gospel di nemmeno tre minuti cantato a cappella e sostenuto unicamente da un tappeto sonoro di sottofondo:

“Sleep, sleep tonight
And may your dreams be realized
If the thunder cloud passes rain
So let it rain, rain down on he
So let it be
So let it be”

(Dormi, dormi stanotte
E che possano avverarsi i tuoi sogni
Se la nuvola di tuono, porta pioggia
Allora lascia che piova, piova su di lui (significa “che sia benedetto”)
Così sia
Così sia)

Bono ricorderà così il momento in cui compose MLK: «le parole di Dylan mi avevano fatto scattare qualcosa. Ricordavo che nelle Scritture si parla della voce del sangue che grida dalla terra e con il canto di MLK volevo riuscire a trasmettere questo: la voce del sangue che grida. Non grida vendetta, però, ma comprensione».

Il passaggio a cui fa riferimento Bono si trova nel libro della Genesi, ed è il dialogo tra Dio e Caino subito dopo l’omicidio del fratello Abele:

Allora il Signore disse a Caino: «Dov'è Abele, tuo fratello?». Egli rispose: «Non lo so. Sono forse il guardiano di mio fratello?». Riprese: «Che hai fatto? La voce del sangue di tuo fratello grida a me dal suolo!» (Gn 4, 9-11)

Martin Luther King e James Earl Ray, l’uomo che gli sparò, come Caino e Abele, con il sangue del Reverendo che chiama dalla terra, invoca pietà e comprensione.

Fortunatamente, dopo la chiusura dell’attività del 1982, il Lorraine Motel venne acquisito dalla Fondazione dei figli di King, e nel 1991 venne trasformato nel National Civil Rights Museum. Alla fine anche Martin Luther King ebbe la sua Graceland.

“Sleep, sleep tonight
And may your dreams be realized
If the thunder cloud passes rain
So let it rain, let it rain
Rain down on he”

(Dormi, dormi stanotte
E che possano avverarsi i tuoi sogni
Se la nuvola di tuono porta pioggia
Allora lascia che piova, lascia che piova
Piova su di lui)

Su MLK si chiude il quarto album degli U2, un album che alla sua uscita sarà accolto da reazioni molto diverse, ma che riuscirà ad arrivare a quota tre milioni di copie vendute in pochi mesi spedendo definitivamente in orbita la band dublinese.
La soddisfazione più grande, per i quattro, arriva però qualche tempo dopo, all’inizio degli anni Novanta. Miles Davis (compositore, trombettista jazz statunitense, considerato uno dei più influenti, innovativi ed originali musicisti del XX secolo) giace sul letto di morte nella sua casa di Santa Monica, poche settimane prima del suo decesso, il 28 settembre 1991, quando chiama la moglie e le chiede di portargli un disco da ascoltare: The Unforgettable Fire.




_________________


And love is not the easy thing
The only baggage you can bring
Is all that you can't leave behind


There is a light don't let it go out

REJOICE

VISION OVER VISIBILITY

Grace makes beauty out of ugly things
avatar
fabio.angioletti
Soul Rockin' Fan
Soul Rockin' Fan

Maschile
Numero di messaggi : 6920
Età : 30
Località : Albino (Bg)
Umore : THE GOAL IS SOUL
Data d'iscrizione : 08.07.09

http://www.amazon.it/Viaggi-di-Versi-7-ebook/dp/B00CO9R45O/ref=s

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum