ONE e (RED)

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Dom 15 Mag 2011, 12:48



ONE è una campagna e un’organizzazione di difesa portata Avanti da più di 2 milioni di persone nel mondo. E’ stata fondata da Bono e da altri filantropi. E’ un organismo nopartisan e lavora insieme a esperti di politica, leaders africani, e altri attivisti per mobilitare l’opinione pubblica a sostegno dei programmi testati e sperimentati per la lotta contro la povertà.

Direttamente dal sito ONE.org/it
Nel 2000, i leader di 189 nazioni hanno sottoscritto gli Obiettivi di sviluppo del millennio (MDG), otto ambiziosi traguardi volti a ridurre in modo sostanziale la povertà e le malattie globali entro il 2015. Impostando obiettivi misurabili e vincolati da scadenze e volti a ottenere risultati in settori come la salute infantile e materna, l'istruzione e l'accesso ad acqua e servizi igienici, essi hanno fornito un nuovo slancio alla lotta contro la povertà globale.
Raggiungere questi importanti obiettivi di sviluppo dipende dalla collaborazione tra i paesi in via di sviluppo e i governi donatori. I primi devono certamente aprire la strada dando la priorità alla riduzione della povertà, dimostrando una governance efficace e collaborando con la società civile per sviluppare piani trasparenti e rendicontabili volti a raggiungere questi obiettivi. Ma anche i paesi sviluppati hanno un ruolo determinante Essi hanno infatti sottoscritto il loro diretto sostegno degli sforzi dei paesi in via di sviluppo, con l'obiettivo numero otto, il quale richiede una partnership globale per conseguire gli obiettivi di riduzione della povertà.
Dal 2000 e grazie ad aiuti effettivi, alla leadership africana e al sostegno di tante persone, i risultati sono stati straordinari:
• Le morti per malaria sono state DIMEZZATE in Ruanda, Etiopia, Zambia ed Eritrea.
• Dal 2002, il numero di persone che ricevono cure salvavita per l'AIDS in Africa è aumentato da 50.000 a oltre 3 milioni.
• 42 milioni di bambini africani in più sono stati iscritti alla scuola elementare tra il 1999 e il 2007.
• Il Fondo globale ha fornito a 930.000 donne sieropositive incinte le cure necessarie per prevenire la trasmissione dell'HIV ai loro bambini.
Ma nonostante questi successi, c'è ancora moltissimo lavoro da fare per garantire che gli obiettivi di sviluppo del millennio vengano raggiunti, specialmente nell'Africa sub-sahariana, la regione più lontana dal conseguimento di tali risultati:
• In Africa ogni anno muoiono 4,4 milioni di bambini sotto i 5 anni, soprattutto a causa di malattie prevenibili e curabili.
• 32 milioni di bambini africani non sono ancora in grado di andare a scuola.
• L'Africa ha bisogno di 25-50 milioni di zanzariere da letto anti-malaria per ottenere una copertura universale entro la fine del 2010.
• La crisi finanziaria e alimentare globale ha ridotto oltre100 milioni di persone in povertà.
• Ogni anno oltre 300.000 donne muoiono durante la gravidanza e il parto.


Non si può ignorare le pesanti critiche rivolte all’associazione verso la fine di Settembre 2010, accusata di elargire solo l’1% delle donazioni ricevute in beneficienza e di utilizzare il resto per il pagamento dei propri dipendenti e dirigenti, e di aver distribuito gadget piuttosto ‘costosi’ a giornalisti. Questa in pratica la risposta data dai rappresentanti dell’organizzazione:
ONE non raccogliere fondi dal pubblico in generale e non riceviamo alcun finanziamento governativo. Viene finanziata quasi interamente da un gruppo di filantropi del nostro consiglio di amministrazione e cerca di sensibilizzare i leader politici per combattere la povertà estrema attraverso politiche e programmi intelligenti ed efficaci. ONE non è direttamente un fondo di carità nei paesi in via di sviluppo, questo lavoro è fatto bene da altre ONG. Lo staff di ONE consta di 120 esperti di politica, professionisti dei media, attivisti e di lavoro in 7 paesi in tutto il mondo ed il loro lavoro è rivolto a:
• Educare le persone, compresi i nostri 2 milioni di utenti, circa la crisi di estrema
la povertà e le soluzioni
• Incoraggiare i media a queste tematiche
• Lavorare con i leader e gli attivisti in Africa e in Occidente per affrontare questioni strutturali
quali il commercio, la riduzione del debito, gli investimenti e il buon governo, che sono
essenziale per i paesi per poter uscire dalla povertà, premendo i leader politici negli Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Bruxelles, Francia e altri paesi in tutto il mondo a passare e finanziare politiche intelligenti e programmi che contribuiscano a sollevare le persone dalla povertà.
I rapporti che hanno messo in discussione ONE perché si spende una grande percentuale del bilancio per il personale non riescono a capire come lavora l’organizzazione. Il più grande finanziatore di ONE, la Bill e Melinda Gates Foundation, ha risposto tramite Tom Scott il Vice Direttore della Comunicazione […] 'ONE non è un’associazione di raccolta fondi, bensì un’organizzazione di difesa il cui impegno dei suoi due milioni di sostenitori ha contribuito a migliorare la vita di alcuni delle persone più povere e vulnerabili del mondo'.

Oggi più di 4 milioni di africani hanno accesso a farmaci salva-vita, rispetto a solo 50.000 persone che nel 2002.sono morti di malaria. ONE ha aiutato a premere con successo per la riduzione del debito di Haiti dopo il devastante terremoto e ha svolto un importante ruolo nell'instaurazione di una nuova legislazione statunitense che richiede una maggiore trasparenza nel settore del petrolio, del gas e minerario - un passo importante per porre fine all’ambiguità tra le offerte delle imprese del settore energetico e politici corrotti che portano effetti negativi alle persone nei paesi poveri.

Parlando di ONE e il suo lavoro, Norm Coleman, CEO di American Action Network ed ex Senatore USA (R-MN), ha dichiarato:
"Ho avuto familiarità con ONE per diversi anni e hanno il massimo rispetto per le loro realizzazioni. La loro unica missione - per i quali non ricevono aiuti fiscali, né sollecitano contributi del pubblico - è quello di educare e sostenere politiche intelligenti per aiutare alcune delle persone più povere del mondo, sviluppare le loro comunità e dei paesi in modi che siano sostenibili e stabili.”

[…] I gadgets che sono stati menzionati nella notizie recenti, consegnati a mano da personale e volontari a giornalisti a New York, erano un tentativo di far concentrare i media sugli obiettivi di sviluppo del Millennio, su una serie di promesse dei leader mondiali realizzati per tagliare la povertà, fame e malattie entro il 2015. Col senno di poi, i kit distribuiti non erano il modo migliore per attirare l'attenzione per i temi e ci dispiace che siano stati distratti dal lavoro che stiamo cercando di fare.


Ultima modifica di santips il Mer 25 Mag 2011, 23:04, modificato 1 volta

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

(RED)

Messaggio Da santipsedge il Dom 15 Mag 2011, 12:51


(RED) è l’organizzazione ‘sorella’ di ONE, fondata da Bono e Bobby Shriver per cercare di eliminare l’AIDS in Africa. (RED) lavora con le più grandi marche mondiali, quali Gap e Apple, per sviluppare i prodotti (RED). Comprando i prodotti (RED) si possono salvare letteralmente delle vite, dato che il 50 % dei profitti sono direttamente devoluti al Fondo Globale. Il denaro destinato è totalmente utilizzato dal Fondo in Africa per aiutare ad eliminare l’AIDS. In soli 3 anni (RED) ha prodotto piu di 130 mln di dollari; e i piani supportati da (RED) hanno avuto un impatto benefico per olte 4 milioni di persone.


Ultima modifica di santipsedge il Dom 08 Gen 2012, 23:04, modificato 1 volta

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Un ancora di salvezza per i bambini in Africa[

Messaggio Da santipsedge il Dom 15 Mag 2011, 14:14

da One.org 13/05


Alla fine della Settimana Africana per le Vaccinazioni, la scorsa settimana, gli alti funzionari della Sanità in Sudan, hanno tenuto una conferenza stampa nella quale hanno annunciato l’intenzione di introdurre, su scala nazionale, un vaccino contro il rotavirus, la causa maggiore di morte infantile. Questa vicenda non è stata raccolta dalle maggiori testate, come invece avrebbe dovuto esseere; il vaccino garantisce una linea di vita che si spera possa essere estesa a tutti i bambini del continente africano.

Il rotavirus putroppo è conosciuto come la causa di morte infantile sotto i due anni di vita, nel peggiore dei casi provoca diarrea, vomito, febbre, dolori addominali e grave disidratazione sufficiente per uccidere un bambino piccolo. E nel mondo, molti bambini muoiono maggiormente di rotavirus che di HIV, tubercolosi e malaria. Per anni la “Rotavirus community” ha cercato di trovare il sistema per portare il vaccino ai bambini in modo da impedire queste morti. Il risultato è che i nuovi vaccini anti – rotavirus sviluppati possono davvero risolvere i casi più gravi di morte diarreica. In America Latina (Bolivia, Guyana, Honduras, e Nicaragua la riduzione della malattia e dei decessi dovuti al rotavirus è profonda.

Ma il sogno di produrre un vaccine disponibile per tutti i bambini del continente africano rimane evasiva.

I numeri sono impressionanti: un quarti di milione di bambini africani muore a causa del rotavirus ogni anno. Sei dei sette paesi con il più alto tasso di mortalità infantile da rotavirus si trovano in Africa: Angola, Liberia, Mali, Niger, Sierra Leone, and Somalia. In Sudan, anche, diarrea e disidratazione sono la principale causa di morte nei bambini. Eppure, ad eccezione del Sud Africa, nessun Paese Africano ha introdotto questi vaccini, principalmente perché non possono permettersi di farlo da soli.

La prossima introduzione nazionale del vaccino anti-rotavirus in Sudan è grazie al finanziamento della GAVI Alliance, una partnership dei donatori globali, i paesi in via di sviluppo, i produttori di vaccini, e le organizzazioni della società civile, che hanno provveduto con successo a fornire i fondi necessari a distribuire molti vaccini salvavita ai bambini dei paesi più poveri del mondo. L’impegno da parte di GAVI di introdurre i vaccini in Africa, fermerà una tragica storia, impedendo la morte inutile di centinaia di bambini nel continente Africano.
[/justify]


Ultima modifica di santips il Mer 08 Giu 2011, 18:46, modificato 2 volte

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

La sfida

Messaggio Da santipsedge il Mar 17 Mag 2011, 06:10

Alcuni attivisti di ONE si sono offerti di raccogliere un'iniziativa della Live Below the Line, una campagna di raccolta fondi australiana nata nel 2010 che cerca di combattere l'estrema povertà entro la prossima generazione.

La sfida consta nel mangiare e bere con massimo $ 1,50 al giorno dal 16 al 20 maggio. In questo modo sperano di ottenere una migliore comprensione delle difficoltà incontrate da persone che vivono in estrema povertà ogni giorno.

Ci sono 1,4 miliardi di persone nel mondo che vivono a meno di 1,50 dollari al giorno, e per queste persone, che vivono su tale somma di denaro non è una scelta.

Certo a prima vista tutto questo sembra un gioco, è forse più facile per noi cercare di fare un 'sacrificio' del genere sapendo che poi si ritorna alla vita normale, ma trovo che sia una bella iniziativa e spero dia i suoi frutti.

http://www.one.org/blog/2011/05/16/live-below-the-line-day-1-you-are-going-to-do-this/



Ultima modifica di santips il Mer 08 Giu 2011, 18:47, modificato 2 volte

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Mer 18 Mag 2011, 19:13

Sul punto di un cambiamento epocale

Poco più di trent'anni fa, la World Health Organisation annunciò un importante sviluppo per la sanità pubblica mondiale: dichiarò che il vaiolo poteva essere considerato debellato. Sfortunatamente nello stesso periodo, venivano diagnosticati i primi casi di AIDS negli USA.
Da allora, circa 30 milioni di persone sono morte per cause correlate al virus HIV. Tuttavia, nel corso dei prossimi anni il mondo è vicino a un altro importante sviluppo globale: la possibilità della prima generazione in 30 anni che nascerà senza HIV, segnando il primo passo nel lungo viaggio per superare questa devastante epidemia moderna.

Più di 1000 bambini nascono con il virus HIV ogni giorno, e se non curati, metà di questi bimbi muoiono prima del secondo compleanno. Eppure l'AIDS può essere preventivamente curata ed esistono medicine e trattamenti per fermare la trasmissione del virus da madre a figlio. Decine di organizzazioni internazionali e non governative si sono impegnate per lavorare insieme e realizzare questo obiettivo. Con un aumento dei finanziamenti, questa possibilità può diventare realtà. Il Fondo Globale, il destinatario di fondi (RED), svolge un ruolo critico nel raggiungimento di questo obiettivo aiutando i programmi dei fondi nei Paesi in via di sviluppo che prevedono il trattamento di prevenzione della trasmissione madre-figlio (PMTCT).
Questi programmi assicurano le donne ad avere accesso ai test HIV durante la gravidanza. Se una donna risulta positiva, può sottoporsi al trattamento antiretrovirale immediatamente per abbassare la potenza del virus e continuare il trattamento durante e dopo per bloccare il passaggio del virus al neonato. Questa ed altre iniziative quali l'orientamento di alimentazione infantile hanno dimostrato di bloccare la trasmissione da madre a figlio fino al 99 per cento dei casi. Nel 2009, si stima che 370.000 bambini hanno contratto l'HIV durante il periodo prenatale e l'allattamento. Si tratta di un calo del 24% rispetto a cinque anni prima.

Questo è il motivo per cui il Fondo Globale e i partners hanno deciso di collaborare per raggiungere questo importante aspetto entro il 2015. E mentre questo è solo il primo passo nella lotta per porre fine all'AIDS, un giorno, speriamo di essere in grado di classificare la malattia nello stesso modo del vaiolo: debellata.



da: (BLOG)RED.com

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

The Lazarus Effect

Messaggio Da santipsedge il Mar 24 Mag 2011, 20:44



Questo film-documentario, promosso da Spike Jonze, (RED) in collaborazione con HBO e Anonymous Content segue la storia di persone sieropositive in Africa che anche solo in 40 giorni di cura subiscono un'evidente trasformazione grazie a trattamenti che costano intorno ai 40 cen al giorno. Diretto da Lance Bangs.

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Investire in Africa - La società, Agricoltura e Imprese

Messaggio Da santipsedge il Mer 25 Mag 2011, 22:25

Questo è il tema affrontato oggi pomeriggio nella conferenza, che si è tenuta presso il Trinity College di Dublino.

L'evento è stato organizzato da Self Help Africa in collaborazione con il Trinity College di Dublino e l'University College di Dublino, per osservare il ruolo che l'agricoltura, il commercio e le imprese avranno sulla crescita futura e lo sviluppo nell'Africa sub-sahariana. L'accento è stato posto sul contributo che le donne devono svolgere per la futura crescita economica del continente.

Ospiti previsti nella manifestazione: un alto funzionario delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, il direttore dell'Investment Authority dell'Uganda, il fondatore e presidente di AgDevCo, il capo del commercio al Forfas irlandese autorità enterprise, e un direttore di Self Help Africa Zambia programmi di sviluppo.

L'evento è la terza conferenza annuale 'Africa Day', e aperto al pubblico a titolo gratuito. Il progetto è sostenuto da Irish Aid come parte del proprio programma di attività.

Tra i temi affrontati, anche il ruolo che il settore privato deve svolgere in futuro nel commercio e nelle imprese in Africa, il ruolo che le agenzie di Stato possono svolgere per stimolare la crescita, il ruolo chiave e il contributo che le donne devono svolgere per lo sviluppo e le sfide principali che devono essere affrontate se l'agricoltura deve essere potenziata per soddisfare le esigenze e le aspettative del mercato.


Ultima modifica di santips il Gio 02 Giu 2011, 11:19, modificato 2 volte

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da DigrasU2 il Mer 25 Mag 2011, 22:42

santips ha scritto:"Investire in Africa - La società, Agricoltura e Imprese"

Interessantissima questa conferenza! Chissà se si trova qualcosa di più a riguardo sul web Smile
avatar
DigrasU2
Markettaro/a "...On The Horizon"
Markettaro/a

Femminile
Numero di messaggi : 2128
Età : 25
Località : Brescia/Milano
Umore : Allegro andante
Data d'iscrizione : 04.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Mer 25 Mag 2011, 22:49

ohh sei la prima che mi risponde :piccolo:

non lo so credo che domani troverò piu cose senz'altro.... tra l'altro il post parlava della conferenza che doveva avvenire oggi quindi fatto prima....

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da DigrasU2 il Mer 25 Mag 2011, 23:05

santips ha scritto:ohh sei la prima che mi risponde :piccolo:

non lo so credo che domani troverò piu cose senz'altro.... tra l'altro il post parlava della conferenza che doveva avvenire oggi quindi fatto prima....

ahah Simo! :bonoedge: speriamo davvero di trovare qualcosa! Proprio l'altro giorno in classe abbiamo discusso di un argomento che in qualche modo si collega agli investimenti e allo sviluppo economico in Africa.
avatar
DigrasU2
Markettaro/a "...On The Horizon"
Markettaro/a

Femminile
Numero di messaggi : 2128
Età : 25
Località : Brescia/Milano
Umore : Allegro andante
Data d'iscrizione : 04.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Nuova applicazione Iphone per la campagna di ONE

Messaggio Da santipsedge il Gio 02 Giu 2011, 11:15

L'era dell'attivismo si è definitivamente evoluta su internet in gruppi organizzati su Facebook e altre petizioni online. Così, le azioni degli attivisti possono continuare sia nel mondo virtuale che in quello reale.


La nuova applicazione introdotta da Iphone per One permette di 'firmare' queste petizioni ma facilita anche altre azioni come chiamare la Casa Bianca o inviare informazioni per aiutare a ottenere una demo vera e propria. E, naturalmente, prevede di realizzare un gioco pronto per il titolo di miglior attivista.

Questa applicazione, sviluppata da Radical Media (di cui fanno parte i ragazzi dietro al progetto di Arcade Fire, The Downtown Wilderness "), offre ai suoi utenti di guardare video e leggere i documenti dal sito.

One prevede una campagna per ottenere dal Governo USA la cancellazione totale o parziale del debito mondiale? L'organizzazione mette a disposizione le info e gli argomenti per convincere la gente dell'importanza di questo problema, permette di firmare una petizione in un 'clic' e far firmare chi conosciamo, o ci indica l'interlocutore da chiamare per far valere in maniera ufficiale la nostra opinione. Questa applicazione mette a disposizione anche uno script e uno spazio per registrare lo sviluppe delle chiamate. Ora, ONE permetterà di capire fino a che punto i suoi interlocutori possono influenzare le decisioni politiche, e quando ci sarà una manifestazione, si verrà avvisati da un organizzatore per far sentire anche la propria voce.
L'applicazione è gratuita ed è disponibile su Itunes.

fonte: U2france.com

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

'Rendi i tuoi aiuti trasparenti'

Messaggio Da santipsedge il Mer 08 Giu 2011, 19:20

Nella giornata di oggi, alcuni collaboratori di One hanno lanciato al Publish What You Fund la campagna Make Aid Transparent, letteralmente 'Rendi i tuoi aiuti trasparenti', che invita i donatori a pubblicare le informazioni di ciò che stanno facendo per aiutare lo sviluppo. One ha raggiunto una coalizione con piu d 50 gruppi civili di più di 20 paesi nel mondo per chiamare i donatori a essere piu trasparenti su dove, quando e come spendono per gli aiuti nel loro budget.

One ha promosso una campagna per migliorare l'impatto dell'efficacia degli aiuti attraverso una migliore trasparenza delle informazioni. Perchè il denaro donato dev'essere speso bene, e ogni forma di corruzione e inefficienza repressa. E uno dei modi migliori per fare questo è proprio la trasparenza. Ciò aiuta a conoscere di più su come vengono spese le tasse pagate, ma molto piu imprtante rendendo disponibili queste informazioni si può aiutare i cittadini dei paesi in via di sviluppo a conoscere quanto i loro governi stanno ricevendo e si può spingere affinchè il denaro venga speso nei modi in cui hanno realmente bisogno.

La Make Aid Transparent Campaign è rivolta a tutti i donatori che si stanno preparando alla conferenza internazionale sull'efficacia degli aiuti in Busan, Corea del Sud, che si svolgerà nel mese di novembre.

Per ulteriori informazioni si può visitare il sito dell'associazione, dove si potrà trovare la petizione rivolta ai governi donatori.

ecco il video postato da One
http://vimeo.com/24621998

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da monica il Sab 11 Giu 2011, 22:06

Brava Simo
avatar
monica
Markettaro/a "Achtung Baby"
Markettaro/a

Femminile
Numero di messaggi : 772
Età : 49
Località : ROMA
Umore : secondo la temperatura esterna :-)
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da monica il Sab 11 Giu 2011, 22:08

Sono stata recentemente negli Stati Uniti e con sommo dispiacere non ho trovato niente della GAP(RED) nei loro negozi, come se il progetto almeno da parte di questa ditta fosse stata abbandonato
Peccato perchè è un marchio molto commerciale e popolare, poteva facilmente continuare a raccogliere fondi...
avatar
monica
Markettaro/a "Achtung Baby"
Markettaro/a

Femminile
Numero di messaggi : 772
Età : 49
Località : ROMA
Umore : secondo la temperatura esterna :-)
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Sab 11 Giu 2011, 22:11

Sarebbe interessante capire i motivi di questo, spero, temporaneo abbandono... pensavo a probelimi iniziali di sbocchi sul mercato, ma se tu gia affermi che è una marca popolare.... è un peccato

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Sab 11 Giu 2011, 22:27

grazie ...!

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Sab 11 Giu 2011, 22:38

ONE sarà presente alla conferenza delle GAVI Alliance che si terrà a Londra, lunedi 13 giugno. Scopo dell'associazione è quello di permettere l'accesso alle vaccinazioni nei paesi in via di sviluppo. E in questo incontro, i donatori si impegneranno a finanziare questo progetto. Nei prossimi giorni gli aggiornamenti.

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

4 ore per salvare 4 milioni di vite in più

Messaggio Da santipsedge il Lun 13 Giu 2011, 21:09

Come anticipato nel post precedente, si è svolta a Londra la conferenza internazionale per il sostegno al finanziamento dei vaccini che potrebbero salvare 4 milioni di persone.


da One.org/Oneblog

Venerdì abbiamo consegnato una petizione firmata da 300 mila membri di ONE invitando i leaders mondiali a sostenere i vaccini e i membri di ONE erano alla conferenza per salutare i delegati al loro arrivo e ricordare che avevano 4 ore per salvare 4 milioni di vite.

___________________________________________________________________________________________

9.50 David Cameron difende l'impegno del Regno unito per gli aiuti alle vaccinazioni, garantendo che nei prossimi 5 anni ogni 2 secondi sarà vaccinato un bambino. 'Credo che quando viene fatta una promessa alla gente povera nel mondo, bisogna mantenerla'.


10.15 Bill Gates interviene alla conferenza 'non ogni giorno doniamo un bilione di dollari ma per una causa come questa è entusiasmante poterlo fare'

Si può leggere il discorso completo al Downing Street website

13.30 Qui è possibile seguire il live webcast della conferenza stampa.


13.43 Andrew Mitchell annuncia la costituzione in pegno di 4.3 bilioni di dollari per i vaccini alla conferenza di oggi, e 230 milioni di dosi aggiunte di vaccini.

13.46 Bill Gates: ciò che abbiamo movimentato e sviluppato qua significa che in futuro i vaccini saranno disponibili a chi ne ha bisogno di più.

“If you can save 4 million lives in 4 hours it’s worth every minute.”

"Se si può salvare 4 milioni di vite in 4 ore vale la pena ogni minuto".


_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Costruire una strategia per assicurare che nessun bimbo nasca con l'HIV

Messaggio Da santipsedge il Gio 16 Giu 2011, 23:30

Jun 14th, 2011 5:02 PM UTC
By Brooke Riley

Alla recente UN High Level Meeting on AIDS, i capi di stato mondiali hanno compiuto un passo critico nella giusta direzione con il lancio di un piano globale per eliminare le nuove infezioni da HIV fra i bambini entro il 2015 e mantenere vive le loro madri.



Lo scorso autunno, i membri di ONE hanno instancabilmente sostenuto il Fondo Globale durante la campagna “No Child Born with HIV” e siamo compiaciuti che questo piano ci aiuterà a lavorare per trasformare questo obiettivo in realtà.

Enormi miglioramente sono stati fatti nei recenti anni per la riduzione delle infezioni da HIV fra i bambini e aumentare in proporzione la prevenzione della trasmissione madre-figlio (PMTCT) del virus HIV, ma c'è ancora del lavoro da fare. Nel 2009, una stima di 370,000 nuove infezioni si sono verificate fra i bambini, principalmente nell'Africa Sub-sahariana. La strategia globale identifica due obiettivi principali: ridurre il numero di nuove infezioni fra i bambini per il 90 % e ridurre il numero di morti materne correlate all'AIDS del 50 %. Secondo il piano, le risorse saranno convogliate a 22 paese prioritari, dove quasi tutte le mamme sieropositive vivono.

Il piano globale identifica 4 poli di riferimento per il raggiungimento di questi obiettivi: prevenire l'HIV fra le donne in età riproduttiva attraverso servizi rivolti alla salute riproduttiva quali cure postpartum; garantendo consulenze appropriate e supporto alle donne che vivono con l'HIV; assicurando test HIV, consulenza e accesso al trattamento per le donne incinta che vivono con l'HIV: a cure per la malattia, trattamenti e supporti per donne e bambini che convicono con essa e le loro famiglie.

Siamo lieti di vedere che il piano globale mette responsabilità al timone e riconosce l'importanza fondamentale di un approccio integrato che collega una serie di servizi per la salute materna e infantile in tutto il sistema sanitario. Inoltre, il piano identifica il bisogno per i paesi di essere al comando fornendo una leadership politica, i finanziamenti, strategie efficaci e un forte monitoraggio e valutazione. Mentre plaudiamo l'impegno di creare questa strategia, un piano è così forte nella misura in cui ha concordato sostegno politico e finanziamenti.
Andando avanti, se vogliamo sperare che nessun bimbo nasca con l'HIV entro il 2015, abbiamo bisogno di vedere quanto segue:

- Singoli piani nazionali con obiettivi e un bilancio per ciascuno dei 22 paesi prioritari
- Forte Impegno dei donatori per contribuire a colmare un bisogno di circa 2,5 miliardi dollari da qui al 2015
- Una stima realistica delle spese che includa i costi per e servizi di assistenza materna, neonatale, infantile e servizi di salute riproduttiva - servizi che il rapporto stesso annota come principali per il raggiungimento degli obiettivi.

Nel rispondere all'invito ad agire al lancio del piano, il Piano di Emergenza per l'assistenza all'AIDS del Presidente degli Stati Uniti, annuncia un aggiunta di 75 mln di dollari per prevenire la trasmissione madre-figlio dell'HIV. In aggiunta, i donatori privati - compresa la Bill & Melinda Gates Foundation - hanno impegnato 40 mln di dollari, Chevron 20 mln e Johnson & Johnson 15 mln.

Durante il livello cruciale del meeting, l'ambasciatore Eric Goosby, coordinatore de United States Global AIDS, ha ricapitolato il bisogno per questo importante piano principale: 'Circa ogni minuto un bambino nasce con il virus dell'HIV. Lavorando insieme, possiamo invertire questa tendenza come abbiamo fatto negli Stati Uniti e siamo molto vicini a farlo in Botswana. Prevenendo nuove infezioni da HIV fra i bambini attraverso il globo è davvero un investimento intelligente che salva vite e aiuta a dare ai bambini un inizio sano nella vita'.



_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Bono ispira gli sforzi di ONE

Messaggio Da santipsedge il Gio 30 Giu 2011, 23:45

Gli U2 hanno goduto di gran popolarità nel Sud della Florida questa settimana. Ma come popolare è la loro musica lo è anche la causa direttamente associata alla voce della band.

Per anni, Bono è stato un esponente di rilievo a favore delle misure anti-povertà attraverso l'organizzazione di ONE. Qualche anno fa, era in corsa per il Nobel per la Pace.

Così, Mercoledì, nel parcheggio del Sun Life Stadiuma a Miami, prima del concerto della band un gruppo di volontari raccoglievano firme per una petizione a supporto di un programma di immunizzazione globale, chiedendo la voce, non i soldi.

Tra i volontari vi era Dominique Worship, 22 anni, di Pembroke Pines, neolaureata all'Università della Florida, entrata a far parte di ONE nel 2008 dopo aver studiato in Sud Africa e in Messico, dove ha condotto delle ricerche per la sua tesi di laura sui bambini di strada. 'Ho visto il divario fra paesi sviluppati e sottosviluppati, e stringeva il cuore. Ho visto ONE come un movimento abbastanza potente da fare la differenza, per avere un impatto'.

L'anno scorso, come presidente della ONE Chapter al UF, ha organizzato una raccolta fondi per il Ringraziamento, chiamato Oxfam Hunger Banquet (letteralmente:Banchetto della Fame di Oxfam). L'obiettivo era di evidenziare la distribuzione sproporzionata della ricchezza globale.

I partecipanti sono stati divisi per fasce di reddito. Di circa 100 partecipanti, più della metà sono stati assegnati a una fascia di basso reddito, a cui spettava una porzione di riso. Un quarto facevano parte del gruppo di medio reddito, a cui è stato distribuito riso e fagioli, i rimanenti, circa il dieci per cento, nella fascia di altro reddito, e hanno ricevuto insalata, pasta e dolce. 'Abbiamo avuto una reazione positiva', ha detto la Worship, 'e questo ha guidato verso l'obiettivo'.

La direttrice del campo regionale di ONE, Sara Donaldson, sostiene che una volta che le persone realizzano quante vite possono essere salvate, sono ansiosi di sostenere gli sforzi per aiutare coloro che vivono in estrema povertà.

La morale di questa storia? La musica degli U2 e i loro spettacoli ricevono recensioni entusiastiche. Ma per molti dei presenti, il concerto non era l'unico scopo.

Si trattava di sollevare anche la loro voce.


da: ONE.org

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 40
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum