ONE e (RED)

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Bono: La carestia e' la reale oscenita'

Messaggio Da santipsedge il Mar 04 Ott 2011, 08:12

Bono tramite il sito online The Huffington Post interviene per introdurre la nuova campagna per combattere la fame in Africa. Il video, intitolato "The F Word: Famine is the Real Obscenity (Carestia è l'oscenità Reale)", vanta la presenza di numerosi personaggi dello spettacolo che vorrebbero farci capire quanto grave è il problema della fame nel Corno d'Africa. ? Bono invita a firmare una petizione per permettere a One.org. di spingere i governi ad agire contro la carestia.


_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Mar 04 Ott 2011, 23:01

Ecco l'intervento di Bono postato su The Huffington post


Sono conosciuto per l'occasionale imprecazione, ma la parola più offensiva che inizia per F per me non quella che va a F*** E' F***** - Famine, la carestia che sta accadendo in Somalia.

Siccità, violenza e instabilità politica hanno attratto la commare secca in una scala che non abbiamo mai visto in 20 anni... più di 30mila bambini sono morti in soli 3 mesi. Le foto da Dadaab sembrano un incubo di secoli passati. Ancora, questo è il 21mo secolo e questo foto sono reali e nel complesso, invisibili. La crisi alimentare nel Corno d'Africa è a dir poco una catastrofe umanitaria, ma ottiene meno attenzione rispetto alle più recenti separazioni e make-ups hollywoodiane.

Il nuovo video di ONE The F Word: Famine is the Real Obscenity non è il classico appello emozionale d'emergenza. Si tratta di focalizzare l'attenzione dei media sulla tragedia. Si tratta di costruire sostegno politico negli USA e nel mondo per interventi che fermeranno la sofferenza oggi e interromperanno il ciclo della carestia nel futuro. Soprattutto si tratta di agire, perchè la fame è di origine antropica.

Sicuramente è complesso, e le soluzioni sono difficili, specialmente in Somalia dove non ci sono state forme di governo stabili per 20 anni. Ma questa non è una scusa per il mondo per guardare da un'altra parte. Molti di noi (per fortuna), non hanno esperienze di inedia, ma sappiamo cosa vuol dire perdere qualcuno che amiamo. Ciascuno di quei 30.000 bambini erano figlia o figlio di qualcuno, sorella o fratello di qualcuno. Se guardate le relazioni sul Corno d'Africa, ci sono storie di madri costrette a decidere quale figlio sfamare e quale lasciare morire; donne lasciare i corpi dei loro bambini sul bordo della strada mentre camminano per settimane alla ricerca di cibo e acqua per quelli ancora in lotta per la vita.

La storia mostra che ci sono modi per prevenire alla siccità di diventare carestia, anche se è complicato. Allora date un'occhiata al video e firmate la petizione di ONE ( QUI ) per fare un appello ai capi di stato di vivere le promesse già fatte di investire in cose che hanno dimostrato di funzionare... sistemi di allerta precoce, irrigazione, semenze resistenti alla siccità e, certo, pace e sicurezza. Su ONE.org ci sono molte informazioni e spiegazioni. E mentre ONE non sollecita finanziamenti, se volete donare denaro, potete trovare links di altre organizzazioni umanitarie nel Corno d'Africa che hanno bisogno di qualunque supporto possano ottenere.



http://www.one.org/international/blog/

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da blueiris il Mar 04 Ott 2011, 23:55

Grazie Simona Wink

_________________
Midnight is where the day begins.....
Roma 08/10/2010: Che serata magica!
avatar
blueiris
La Regina dei Sondaggi
La Regina dei Sondaggi

Femminile
Numero di messaggi : 14738
Età : 32
Umore : Estremamente variabile
Data d'iscrizione : 12.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Il video contro la carestia nel Corno d'Africa bandito in UK

Messaggio Da santipsedge il Ven 07 Ott 2011, 20:10

Clearcast, organo addetto ad approvare gli annunci, ha dichiarato che il video potrebbe essere in violazione delle norme stabilite dalla legge del 2003 sulle comunicazioni.

ONE risponde che è assurdo che il video non possa essere trasmesso.

Un portavoce di Clearcast replica che 'le leggi assicurano che gli annunci non siano trasmessi da istituzioni il cui oggetto è principalmente politico [...] e ONE sembra compresa in queste norme visto che la principale ragion d'essere è quella di fare pressioni sui leader politici [...] sembra anche che un numero di celebrità coinvolte nell'annuncio siano diretti verso un fine politico, che è di nuovo contro le regole'.

Adrian Lovett, direttore europeo di ONE ha dichiarato che la carità non ha nè parte nè affiliazioni politiche. 'Dobbiamo riconoscere che lo scopo del regolamento per le trasmissioni è quello di tenere lontano dalla televisione britannica la propaganda politica, ma il nostro annuncio evidenzia la situazione disperata di 750mila persone in Africa orientale che l'ONU avverte, potrebbero morire prima della fine dell'anno. Se non teniamo i riflettori su questa crisi e la necessità di un'azione urgente, queste persone saranno dimenticate. Chi può opporsi a questo messaggio? Stiamo sfidando questa decisione e spero che il broadcaster la riconsidererà'.

fonte: bbc.co.uk

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Bono esorta continui aiuti per l'Africa nonostante la crisi

Messaggio Da santipsedge il Gio 20 Ott 2011, 06:36

Ieri Bono ha dichiarato all'agenzia di stampa francese AFP, di comprendere il peso della crisi economica che colpisce soprattutto l'Europa, ma esorta comunque i paesi ricchi a sostenere lo sviluppo in Africa.

"Non voglio essere un'attivista che come uno struzzo nascone la testa sotto la sabbia, che come un disco rotto dice sempre le stesse cose" ha dichiarato Bono nell'intervista.

"Questi sono tempi molto difficili per le persone .... E' la più grande crisi economica che nessuno di noi ha mai vissuto", ha detto Bono "Ma i paesi ricchi dovrebbero comunque mantenere gli aiuti per l'Africa, non solo per il bene della vita sul continente, ma per il loro sviluppo economico [...] Questo non è solo un imperativo morale ma un imperativo strategico per il futuro ... Questo paese potrebbe essere il nostro più grande partner commerciale potenziale".

Sarkosy si è incontrato nei giorni scorsi con il cancelliere tedesco Angela Merkel per trovare una strategia che permetta di poter uscire dalla crisi. Si è pensato di introdurre una tassa sulle transazioni finanziarie. Bono ha sostenuto in passato l'introduzione di questa cosiddetta "Robin Hood tax" per aiutare gli aiuti internazionali e ha auspicato che fosse ancora possibile.

"Dobbiamo accettare il fatto che una percentuale di esso (una tassa sulle transazioni finanziarie) possa contribuire ad affrontare l'attuale crisi," ha detto.

"Ma purtroppo la percentuale per affrontare le disuguaglianze nel mondo aumenta quando la crisi è finita."

Egli ha dichiarato altresì di essere preoccupato che l'introduzione di una simile tassa non venga utilizzata per lo sviluppo globale.

Egli ha anche sollecitato un'azione continua per affrontare le siccità e la carestia che ha colpito il Corno d'Africa, dove l'ONU dichiara che più di 13 milioni di persone hanno bisogno di aiuto.

"I donatori non volevano credere che siamo tornati a quello che abbiamo vissuto in Etiopia negli anni '80."

"Non è normale avere una carestia", ha detto. "Dovremmo essere in grado di prevenire la siccità sistematicamente da impedire che diventi una carestia".


fonte:africasia.com

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da Niobe2006 il Gio 20 Ott 2011, 10:13

Simo!

_________________

Please stay a child somewhere in your heart...
***
It's no secret that a friend is someone who lets you help...
avatar
Niobe2006
L'Intervistatrice Ufficiale
L'Intervistatrice Ufficiale

Femminile
Numero di messaggi : 7133
Età : 39
Località : provincia di Vicenza
Umore : Walk on
Data d'iscrizione : 25.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Bono in diretta su Youtube per la giornata mondiale contro l'AIDS

Messaggio Da santipsedge il Gio 24 Nov 2011, 06:20

Bono parteciperà a un live, The Beginning Of The End Of AIDS, insieme ad altre celebrità tra cui gli ex presidenti USA George W. Bush e Bill Clinton, Alicia Keys e molti altri, per celebrare il 1° Dicembre la giornata mondiale per la lotto contro l'AIDS. E' previsto per le h. 10:00 a.m. ET, che dovrebbero essere le nostre 15 pm circa, sul canale di Youtube. E' possibile porre domande per i prossimi 4 giorni direttamente via The ONE Campaign's YouTube channel.


fonte: atu2.com

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Dom 27 Nov 2011, 14:48

Della carestia in Somalia (FINALMENTE) ne hanno parlato al telegiornale oggi su sky.... Finalmente dico perchè è da mesi che ne sento parlare e nessuno ha mai detto bef. Eppure mi piacerebbe proprio sapere (ovviamente la mia è ironia) come mai si trovano i soldi per le armi destinate alla guerra civile che continua a insanguinare queste terre da decenni oramai, ma non si trovano abbastanza fondi per aiutare questa povera gente a tirarsi fuori da questa situazione.... Da chi arrivano le armi? Per ste merde di cose i soldi si trovano sempre.

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

The begins of the end of AIDS start with You

Messaggio Da santipsedge il Mer 30 Nov 2011, 22:46

Domani 1° Dicembre si celebra la giornata mondiale contro l'AIDS


_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Gio 01 Dic 2011, 05:57

è stata lanciata un'idea davvero simpatica e significativa su questo LINK

LINK

La creazione di un 'panel' (letteralmente un pannello) che verrà messo insieme ad altri stile patchwork in modo da formare una gigantesca coperta virtuale.

Il mio è questo, che ho condiviso su Facebook e Twitter



provateci anche voi, uniamoci tutti insieme nella speranza che davvero ci sia entro il 2015 una generazione libera dall'incubo dell'AIDS

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

World AIDS Day event: The Beginning of the End of AIDS

Messaggio Da santipsedge il Lun 05 Dic 2011, 06:14

Ecco il video di One con gli interventi di Obama, Clinton, Bush, Bono, Alicia Keys nella giornata mondiale contro l'AIDS


_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Lun 05 Dic 2011, 06:31

http://one.org/international/actnow/endofaids/

qui alcune testimonianze postate da One.org


PERSONAL TESTIMONIES
Joyce Kamwana
is a Malawian HIV/AIDS treatment activist.

My name is Joyce Kamwana and I was 25 years old when I first found out I was HIV-positive. Today, I am 48 years old and have lived to see my daughters grow up and have also become a grandmother, thanks to the free treatment I have received through the Global Fund to Fight AIDS, Tuberculosis, and Malaria. A few years before my husband, my baby daughter, and I were diagnosed in 1988, my husband had developed shingles and a boil, and my daughter often had various skin wounds, but we were not sure why. Three years after we tested positive for HIV, in 1991, my husband passed away and I was left to care for both my daughters single-handedly, having to act as a father and mother in one.

Mi chiamo Joyce Kamwana e avevo 25 anni quando ho scoperto di essere sieropositiva. Oggi ho 4 anni e ho vissuto abbastanza per vedere crescere le mie figlie e poter diventare nonna, grazie alle cure gratuite che ho ricevuto tramite il Fondo Globale per la Lotta all'Aids, Tubercolosi, e Malaria. Qualche anno prima che mio marito, mia figlia e io venissimo diagnosticati sieropositivi nel 198, mio marito aveva contratto l'herpes zoster,mia figlia spesso aveva piaghe sulla pelle, ma non sapevamo il perchè. Tre anni dopo che risultammo positivi all'HIV, mio marito è morto, e sono rimasta sola a fare da padre e da madre alle mie figlie.

Banza Chela
is a Zambian HIV/AIDS mentor.

My name is Banza Chela and I'm a married Zambian gentleman. My life has changed tremendously in so many ways. I never knew or thought that I could be infected with HIV. In 2005, I began experiencing chest pains and suspected I had tuberculosis. After visiting three clinics in Lusaka, none of them were able to detect my extrapulmonary TB. It was not until I met with a team of doctors in Lubumbashi, Democratic Republic of the Congo, who were my elder brother's workmates, that I was diagnosed as TB- and HIV-positive.

Mi chiamo Banza Chela e sono un uomo sposato dello Zambia. La mia vita è cambiata enormemente in tanti modi. Non ho mai saputo o potuto pensare di essere affetto da HIV. Nel 2005 ho incominciato a soffrire di dolori al petto e sospettavo di avere la tubercolosi. Dopo aver visitato tre cliniche in Lusaka, nessuna di loro è stata in gradi di rilevare la mia TBC polmonare. Fino a quando non ho incontrato il team di medici in Lubumbashi, nella Rebupplica Democratica del Congo, che erano compagni di lavoro di mio fratello maggiore, che mi diagnosticarono la tubercolosi e l'HIV.

Princess Kasune Zulu
is a speaker, author, and AIDS activist.

In 1997, I tested HIV-positive and was given only six months to live. Today, however, I travel the world speaking about HIV/AIDS and raising awareness about human rights issues, gender equality, education for girls, and about child labor, soldiers, and prostitution. Though I was born to a relatively well-off family in Zambia and lived a privileged childhood by my country’s standards, my family struggled when my mother and father became sick with a mystery illness when I was only ten years old. Our lives changed dramatically when we moved to a village where I was forced to walk for miles before school each morning just to provide us with dirty drinking water. I wanted desperately to save my parents and even had to carry my father on my back just to get him to a hospital. Both my parents died within months of each other, leaving me in charge of eight siblings when I was 18.

Nel 1997, sono stata dichiarata sieropositiva e mi sono stati dati solo 6 mesi di vita. Oggi, comunque viaggo per il mondo parlando di HIV/AIDS e cercando di sensibilizzare sui diritti umani, parità di sessi, istruzione femminile, lavoro infantile, soldati e prostituzione. Sebbene sia nata in una famiglia relativamente benestante, e abbia vissuto un'infanzia privilegiata secondo gli stanards del mio paese, la mia famiglia ha lottato quando mia madre e mio padre si ammalarono di una misteriosa malattia quando avevo solo 10 anni. La nostra vita cambiò drammaticamente quando ci trasferimmo in un villaggio dove fui costretta a camminare per miglia prima dell'inizio della scuola solo per rifornirci di acqua potabile sporca. Volevo disperatamente salvare i miei genitori e dovetti portare mio padre sulla schiena per trasportarlo in ospedale. Entrambi i miei genitori morirono a pochi mesi l'uno dall'altra, lasciandomi a capo di 8 fratelli, quando avevo 18 anni.

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Bono intervistato da Rick Stengel del Time sulla Lotta Globale contro l'AIDS

Messaggio Da santipsedge il Ven 23 Dic 2011, 20:29

In occasione della Giornata Mondiale contro l'AIDS, 30 anni quest'anno dal primo caso identificato della malattia, Bono è stato intervistato da Rick Stengel, caporedattore del Time, sulla lotta globale contro l'HIV/AIDS.

Per lo più, ciò che ha portato Bono sono state buone notizie e belle storie. Ha dichiarato che l'amministrazione Obama può ritenersi pronta con un grande impegno a elargire finanziamenti che potrebbero frenare la marcia della pandemia dell'AIDS. "Possiamo solo essere fiduciosi, ma ho una strana sensazione che non sia venuto al nostro evento a mani vuote. E ciò che abbiamo chiesto è un impegno per far diventare i 4 milioni di persone che sono curati oggi dagli Stati Uniti dal PEPFAR (President's Emergency Plan for AIDS Relief, ndt) 6 milioni nel 2013". "Pensiamo che il Presidente si stia impegnano a questo, e se lo fa prenderò a pugni l'aria perchè sarà letteralmente l'inizio della fine dell'AIDS".

"Questo è il momento dove la vittoria è alla nostra portata", dice Bono. "Per qualcuno, questo è davvero un momento emozionante, per le persone che ci sono state più a lungo di me: la gente in ACT UP, in amfAR (sono associazioni unite nella lotta contro l'AIDS, persone nella comunità gay.

Bono ha parlato entusiasticamente sulla leadership degli USA nella lotto contro l'AIDS, chiamando lo sforzo di questo paese come 'la più grande azione eroica da quando l'America è subentrata nella Seconda Guerra mondiale'. E' una 'cosa strardinaria che gli Stati uniti hanno fatto, nella guerra contro questo virus piccolo piccolo, che ha causato molta distruzione e terremoti, e la leadership USA è stata il punto di svolta', Bono dice, raccogliendo tutto il fascino irlandese che hanno spinto gli U2 attraverso decadi di divismo rock. 'Cinque milioni di vite sono state salvate nel mondo grazie alla leadership americana'.

Bono non sta solo ottenendo l'impegno da entrambi i governi. Per supportare la giornata mondiale dell'AIDS, tutti i negozi Apple, diventeranno 'rossi' per riconoscimento alla campagna dei prodotti Red promulgata da Bono, che raccoglie dai 180 ai 200 milioni di dollari, di più del contributo di Svizzera e Portogallo.


fonte: ultravioletu27 / healthland.time.com

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da Niobe2006 il Ven 23 Dic 2011, 22:54

Simo!

_________________

Please stay a child somewhere in your heart...
***
It's no secret that a friend is someone who lets you help...
avatar
Niobe2006
L'Intervistatrice Ufficiale
L'Intervistatrice Ufficiale

Femminile
Numero di messaggi : 7133
Età : 39
Località : provincia di Vicenza
Umore : Walk on
Data d'iscrizione : 25.06.10

Tornare in alto Andare in basso

(RED) Merchandising

Messaggio Da santipsedge il Dom 08 Gen 2012, 22:56

Viene aperta da oggi questa sezione per far conoscere i prodotti sponsorizzati (RED).

http://www.converse.com/#/products/Shoes/ChuckTaylor/M9621




al link c'è la possibilità di scegliere colore e misure

Come per tutti i partners commerciali i (RED) si ricorda che parte dei proventi della Converse vengono destinati al Fono Globale per la lotta contro l'AIDS, la tubercolosi e la malaria.

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Bono con la Delegazione del Congresso visita l'Africa

Messaggio Da santipsedge il Dom 08 Gen 2012, 23:22

Una delegazione del Congresso (CODEL) ha visitato il Ghana e altri paesi africani questa settimana per vedere i progressi grazie a investimenti intelligenti degli Stati Uniti e il duro lavoro degli africani sulla loro terra. La delegazione degli Stati Uniti comprendeva i senatori Lindsey Graham (R-South Carolina), John Thune (R-South Dakota), John Barrasso (R-Wyoming), Mike Johanns (R-Nebraska), Kay Hagan (D-North Carolina), Richard Burr (R-North Carolina), e il rappresentante Kay Granger (R-Texas).

Secondo lo staff del senatore Graham, la delegazione ha valutato "l'intervento degli USA destinato a sponsorizzare programmi e progetti contro il terrorismo e relativi alla salute, lo sviluppo economico, il rafforzamento del commercio e delle relazioni con le nazioni africane."

In Ghana, i consiglieri elle Nazioni Unite Bono e Joshua Bolten, ex capo di Stato Maggiore ella presidenza George W. Bush, si sono uniti alla delegazione per vedere i progressi compiuti nella lotta contro l'AIDS presso il Korle Bu Teaching Hospital, che riceve i finanziamenti attraverso il Fondo Globale per la lotta all'AIDS, la tubercolosi e la malaria, oltre che dal settore aziendale, attraverso l'organizzazione sorella di ONE, (RED). Bono e Joshua Bolten hanno raggiunto il gruppo per una visita a una scuola finanziata in parte da una sovvenzione del Millennium Challenge Corporation.


fonte: ONE.org

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da mau2 il Lun 09 Gen 2012, 09:00


_________________
e sopra il comodino,grandezza naturale,un cristo personale,che ci perdonera'...
avatar
mau2
Il Barcolla ma non Molla!
Il Barcolla ma non Molla!

Maschile
Numero di messaggi : 40526
Età : 37
Località : prato
Umore : sono sempre di buon umore e allegro
Data d'iscrizione : 31.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Mar 10 Gen 2012, 22:41


_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Lun 16 Gen 2012, 06:10

15/01/2012
Sul sito del Guardian è apparsa un'intervista fatta da John Mulholland a Bono e a Jeffrey Sachs. Vi riportiamo la parte di intervista con quanto detto da Bono.


John Mulholland: Bono, rispetto a 10 anni fa, cosa è cambiato in Ghana? Se si dovesse prendere un gruppo di persone scettiche riguardo agli aiuti a questo paese a osa accenneresti per dire "Questo è il vataggio dell'aiuto"?
Bono: La cosa che ho sempre trovato molto difficile da affrontare è stata la diagnosi da parte di professionisti medici di un problema e il non essere in grado di risolverlo. Eravamo abituati a vedere tutto questo in tutta l'Africa con l'HIV/Aids. Anche dopo che abbiamo avuto farmaci anti-retrovirali nella parte occidentale, solo una piccola percentuale di persone in Africa che erano malate hanno potuto avere le medicine. E se non le prendi, muori... Quindi adesso avere le medicine per oltre 6 milioni di persone è un grosso affare per me. Avere farmaci per la malaria è una gran cosa per me. Visitando l'ospedale di Accra, che è aiutata dal Fondo Globale...lo stato d'animo in questo ospedale è stato di reale ottimismo.
Sono particolarmente orgoglioso perché un terzo delle risorse del Fondo Globale in Ghana sono pagati da RED (fondata nel 2006 per raccogliere fondi per il Fondo Globale con la vendita di prodotti di marca attraverso Nike, Apple, Starbucks e altri)...e One e altri gruppi hanno aiutato a raccogliere gran parte del resto da altri donatori. Sono stato sopraffatto ieri quando ho visto l'ospedale e sono confortato da questo. E siete vicini ad un'istruzione universale. Per esempio il Millennium Challenge sta costruendo 240 nuove scuole. E' grande! I dati concreti ci dicono che il Ghana ha avuto oltre il 14% di crescita nell'ultimo anno. Noi pensiamo che la malaria sia diminuita oltre il 50%, forse oltre il 60%, il che è sorprendente.
Ma per rispondere alla tua domanda un po' più nello specifico: io sono uno scettico riguardo agli aiuto, ok? Io non conosco nessuno che desidera vedere gli aiuti come una soluzione naturale a questi problemi. L'Irlanda aveva bisogno di aiuto dall'Europa, la Germania aveva bisogno di aiuto dagli Stati Uniti dopo la seconda guerra mondiale. Tutti noi abbiamo bisogno di aiuti. Si tratta di investimenti - e se è un investimento, qual è il ritorno sull'investimento?
In Ghana, è chiaro che questo paese in cinque anni avrà molto meno bisogno di aiuto di quanto ha bisogno adesso, e in dieci anni potrebbe non avere più bisogno di aiuto. Per rispondere alla tua domanda, il motivo per cui sono emozionato riguardo agli aiuti è che è come se potessimo vederne la fine qui. Come risultato degli aiuti intelligenti, l'industria degli aiuti si sta mettendo fuori mercato qui, si spera in dieci anni. Un modo per accelerare questa trasformazione è se paesi come il Ghana usassero le loro risorse naturali per il loro popolo, e la chiave per questo è una maggiore trasparenza nel settore estrattivo - qualcosa per cui ONE sta spingendo a livello di Unione Europea in questo momento. mi sono incontrato personalmente con otto leader del G20 e con cinque ministri delle finanze del G20 su questo tema.
[....]
Bono: C'è una cosa che potrebbe aiutare con coloro che sono cinici riguardo agli aiuti. Perché chiaramente a nessuno piace la cultura della dipendenza. Nessuno discute su questo. Stiamo discutendo per porvi fine. Penso che ci sia qualcosa di un po' bizzarro negli aiuti così com'è ora. Le due parti più importanti coinvolte nella transazione - il contribuente che fornisce le risorse e la persona che ha bisogno di quelle risorse per sopravvivere o mantenere in vita la propria famiglia - sono le due persone che sanno meno di quello che sta succedendo. Questo deve cambiare.
Il popolo britannico, in un momento di reale austerità, ha deciso di tener fede ai propri principi e alle promesse per i più vulnerabili in luoghi lontani, ma ha bisogno di sapere esattamente che cosa si sta raggiungendo e quanto costa.
Dove c'è una comunicazione più chiara su questa transazione, su questo contratto, penso che la nebbia intorno agli aiuti e all'assistenza allo sviluppo si diraderà, e la gente dirà: "Questo è un valore incredibile per il denaro e che privilegio è dare meno dell'1% del reddito nazionale per trasmormare delle vite".

John Mulholland: Bono, che cosa dire ai leader mondiali per cercare di garantire gli impegni di finanziamento che hanno fatto al Fondo Globale - e che ora sembrano sotto minaccia?
Bono: L'offuscamento dei fatti che sta accadendo è veramente una nebbia per scusare l'inazione. E abbiamo dovuto spegnere un incendio negli Stati Uniti che ha suggerito che ci fosse una massiccia corruzione nelle sovvenzioni del Fondo Globale. Non c'era. Ci sono alcuni casi di corruzione coinvolti. Il Fondo Globale è controllato oggettivamente, controllato in modo indipendente e pubblica sul proprio sito quando le cose non sono quello che dovrebbe essere - vale a dire si autodenunciano.
Queste cose vengono poi prese dai critici degli aiuti come una ragione per non farlo, ma piuttosto è il contrario. La trasparenza dovrebbe darci la fiducia per andare avanti. Pensateci: ci sono 3,3 milioni di persone sotto farmaci antiretrovirali da parte del Fondo Globale. E 1,3 milioni di donne incinte che non trasmettono il virus ai propri figli. Ci sono 5,6 milioni gli orfani coinvolti in qualche tipo di cura resa possibile dal Fondo Globale. E 8,6 milioni di casi di tubercolosi diagnosticati e trattati. Ciò è semplicemente incredibile.
Eppure dobbiamo andare al Congresso ogni anno e lottare per questi budget. In Germania, dobbiamo lottare per il Fondo Globale. Nel Regno Unito stiamo facendo una campagna per un raddoppiamento degli aiuti salvavita intelligenti per il Fondo Globale.
Il motivo per cui David Cameron può essere così coraggioso a nome dei poveri del mondo e si impegna per un aiuto del Regno Unito pari al 0.7% del reddito nazionale è che ha un mandato. Alle persone nel Regno Unito non frega un ca**o di queste cose e sa molto al riguardo.
Non è davvero il momento di essere una rock star ricca che parla di povera gente, o un divo del cinema o una first lady o un... - c'è solo una cosa...è come "Perchè non vai a rompere le palle nel tuo castello" - e quindi sono molto soddisfatto che la gente continui a farlo. Fuori dal Regno Unito non sarà possibile ottenere una grande copertura per questi temi senza volti famosi - e senza copertura, i politici sono meno favorevoli.


Fonte: guardian.co.uk


grazie a blueiris per la traduzione

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da santipsedge il Gio 09 Feb 2012, 22:05

da http://www.apple.com/it/ipod/red/

Contro l’AIDS puoi lottare in molti modi. Eccone due.

A volte un piccolo gesto può fare una grande differenza.
Acquista un iPod nano o una iPad Smart Cover (PRODUCT) RED e Apple devolverà una parte del ricavato al Global Fund per la lotta all’AIDS in Africa.
Il Global Fund.

Le cifre non mentono: ogni giorno nascono oltre 1000 bambini sieropositivi. Un numero che per il 2015 potrebbe arrivare quasi ad azzerarsi. Collaborando con aziende come Apple, (RED) lotta per vedere una generazione libera dall’AIDS entro il 2015: per questo sono nati i prodotti (PRODUCT) RED. Fino al 50% dei profitti lordi generati dalla loro vendita viene destinato al Global Fund per il finanziamento dei programmi di lotta all’AIDS in Africa. Dalla sua nascita, (PRODUCT) RED ha devoluto al Global Fund oltre 180 milioni di dollari. Ora puoi contribuire anche tu: acquista un iPod nano (PRODUCT) RED oppure una iPad Smart Cover (PRODUCT) RED.

Per saperne di più sul Global Fund e (RED)™, vai su JOINRED.com.

iPod nano | iPad Smart Cover

_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Re: ONE e (RED)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum