14 - God Part II

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

14 - God Part II

Messaggio Da fabio.angioletti il Sab 15 Giu 2013, 00:06

Nel 1988 Albert Goldman pubblica il libro “The lives of John Lennon” dove punta a demolire l’uomo. In precedenza fece lo stesso con Elvis. Bono si infuriò prima e anche questa volta:

“Il libro di Goldman mi aveva profondamente angosciato. Aveva già attaccato Elvis con quel suo tono da intellettuale, ma lì era diverso: stavolta infangava Lennon e la sua vita. E fallì miseramente perché Lennon ci aveva già raccontato i suoi esaurimenti e le sue debolezze. La cosa che mi irritava molto, però, era che Lennon non poteva rispondere a Goldman perché era morto. Così decisi di farlo io”.

La canzone che esce da Bono è una canzone degli U2 in risposta a una di John Lennon. God Part II è l’ipotetico seguito di God, un pezzo di Lennon inciso nel 1970, dopo lo scoglimento dei Beatles.
Lennon inizia con una definizione di Dio: a concept by which we measure our pain (un concetto attraverso il quale descriviamo il nostro dolore) e lo ribadisce una seconda volta sottolineandolo I’ll say it again God is a concept By which we measure Our pain. Poi attacca con tutta la serie di cose in cui lui non crede (o forse non crede più) e che, a parte Hitler, andavano tanto di moda al tempo (e anche oggi):

“ I don’t believe in magic
I don’t believe in I-ching
I don’t believe in Bible
I don’t believe in tarot (tarocchi)
I don’t believe in Hitler
I don’t believe in Jesus
I don’t believe in Kennedy
I don’t believe in Buddha
I don’t believe in Mantra
I don’t believe in Gita (testo sacro popolare tra gli induisti)
I don’t believe in Yoga
I don’t believe in kings
I don’t believe in Elvis
I don’t believe in Zimmerman (Bob Dylan)
I don’t believe in Beatles
I just believe in me
Yoko and me
And that’s reality”
 
 E poi chiude
“ The dream is over – il sogno è finito
What can I say? – cosa posso dire?
The dream is over – il sogno è finito
Yesterday – ieri
I was the Dreamweaver – ero un tessitore di sogni
But now I’m reborn – Ma ora sono rinato
I was the Walrus – Ero il tricheco
But now I’m John – Ma ora sono John
And so dear friends – E così cari amici
You’ll just have to carry on – dovete solo andare avanti
The dream is over – Il sogno è finito”.

Anche Bono scrive ciò in cui non crede e intervalla ciò che più crede in assoluto: l’amore (“I believe in love” / Io credo nell’amore). I contenuti delle due canzoni sono altamente diversi, quasi opposti.

Suona strano una strofa della canzone:


“Don't believe in the 60's
The golden age of pop
You glorify the past
When the future dries up”

(Non credo negli anni sessanta
L'epoca d'oro del pop
Tu glorifichi il passato
Quando il futuro si prosciuga)

Lo stesso Bono commenta:

“Lo ammetto, una frase del genere dentro un disco di una band che esplora le radici potrebbe sembrare eccessiva, ma God Part II fu una delle ultime cose che registrammo e arrivò in un momento in cui ero preoccupato da ciò che gli U2 stavano facendo. Riascoltandola oggi, è evidente che la canzone è già dentro Achtung Baby e che la mia nostalgia per il passato era finita ”.

Sia come testo che come impatto musicale si nota infatti una profonda dissonanza con tutto il materiale di Rattle And Hum. Con questo brano gli U2 già si affacciano ad un radicale modo di scrivere, suonare e vivere la musica; si affacciano al loro prossimo futuro rivoluzionario album: Achtung Baby.

Ma intanto godiamoci il testo di God Part II:


“Don't believe the devil
I don't believe his book
But the truth is not the same
Without the lies he made up

Don't believe in excess
Success is to give
Don't believe in riches
But you should see where I live
I...I believe in love

Don't believe in forced entry
Don't believe in rape
But every time she passes by
Wild thoughts escape
I don't believe in death row
Skid row or the gangs
Don't believe in the UZI
It just went off in my hand
I...I believe in love

Don't believe in cocaine
Got a speed-ball in my head
I could cut and crack you open
Do you hear what I said
Don't believe them when they tell me
There ain't no cure
The rich stay healthy
The sick stay poor
I...I believe in love

Don't believe in Goldman
His type like a curse
Instant karma's going to get him
If I don't get him first
Don't believe in rock 'n' roll
Can really change the world
As it spins in revolution
It spirals and turns
I...I believe in love

Don't believe in the 60's
The golden age of pop
You glorify the past
When the future dries up
Heard a singer on the radio late last night

He says he's gonna kick the darkness
'til it bleeds daylight
I...I believe in Love

I feel like I'm falling
Like I'm spinning on a wheel
It always stops beside of me
With a presence I can feel
I...I believe in love

STOP!”
 

(Non credo al diavolo
Non credo al suo libro
Ma la verita' non sarebbe la stessa
Senza le bugie che ha inventato

Non credo nell'eccesso
Il successo e' nel dare
Non credo nelle ricchezze
Ma dovresti vedere dove vivo
Io, io credo nell'amore

Non credo nell'entrata obbligatoria
Non credo allo stupro
Ma ogni volta che lei passa vicino
Mi scappano pensieri selvaggi
Non credo nel braccio della morte
Nei bassifondi o nelle bande
Non credo all'UZI
Mi e' quasi scoppiato in mano
Io, io credo nell'amore

Non credo nella cocaina
Ho uno speedball nella mia testa
Potrei colpire e aprirti di schianto
Lo senti quello che ti ho detto ?
Non credo a loro quando mi dicono
Non c'e' rimedio
Il ricco resta sano
Il malato resta povero
Io, io credo nell'amore

Non credo a Goldman
La sua specie come una disgrazia
Il karma istantaneo lo raggiungera'
Se non lo prendo prima io
Non credo che il rock and roll
Possa davvero cambiare il mondo
Mentre gira in rivoluzione
Si muove a spirale e si volta
Io, io credo nell'amore

Non credo negli anni sessanta
L'epoca d'oro del pop
Tu glorifichi il passato
Quando il futuro si prosciuga
Ho sentito un cantante alla radio, tardi la notte scorsa
Dice che dara' calci all'oscurita'
Finche' essa non sanguinera' la luce del giorno
Io, io credo nell'amore

Mi sembra di cadere
Come di girare su di una ruota
Si ferma sempre di fianco a me
Con una presenza che posso avvertire
Ioio credo nell'amore

STOP!) 




Ultima modifica di fabio.angioletti il Mer 03 Lug 2013, 21:37, modificato 1 volta

_________________


And love is not the easy thing
The only baggage you can bring
Is all that you can't leave behind


There is a light don't let it go out

REJOICE

VISION OVER VISIBILITY

Grace makes beauty out of ugly things
avatar
fabio.angioletti
Soul Rockin' Fan
Soul Rockin' Fan

Maschile
Numero di messaggi : 6920
Età : 31
Località : Albino (Bg)
Umore : THE GOAL IS SOUL
Data d'iscrizione : 08.07.09

http://www.amazon.it/Viaggi-di-Versi-7-ebook/dp/B00CO9R45O/ref=s

Tornare in alto Andare in basso

Re: 14 - God Part II

Messaggio Da fabio.angioletti il Sab 15 Giu 2013, 00:07

qui live

_________________


And love is not the easy thing
The only baggage you can bring
Is all that you can't leave behind


There is a light don't let it go out

REJOICE

VISION OVER VISIBILITY

Grace makes beauty out of ugly things
avatar
fabio.angioletti
Soul Rockin' Fan
Soul Rockin' Fan

Maschile
Numero di messaggi : 6920
Età : 31
Località : Albino (Bg)
Umore : THE GOAL IS SOUL
Data d'iscrizione : 08.07.09

http://www.amazon.it/Viaggi-di-Versi-7-ebook/dp/B00CO9R45O/ref=s

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum