05 - Stay (Faraway, So Close!)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

05 - Stay (Faraway, So Close!)

Messaggio Da fabio.angioletti il Mar 16 Lug 2013, 17:52

“Voi. Voi che noi amiamo, voi non ci vedete, non ci sentite, ci credete molto lontani, eppure siamo così vicini. Siamo messaggeri che portano la vicinanza a chi è lontano. Siamo messaggero che portano la luce a chi è nell’oscurità. Siamo messaggeri che portano la parola a coloro che chiedono. Non siamo luce. Non siamo messaggio. Siamo i messaggeri. Noi non siamo niente. Voi siete il nostro tutto”. Otto Sander in Così lontano, così vicino di Wim Wenders.

Sulla cima della Statua della Vittoria, la Siegessäule di Berlino, un angelo di nome Cassiel osserva e ascolta il mondo che scorre sotto di lui. Qualche anno prima ha visto il compagno Damiel abbandonare la condizione angelica per divenire essere umano per amore.
Il film Così lontano, così vicino è il sequel della pellicola Il cielo sopra Berlino sempre diretto da Wim Wenders. Ancora una volta il regista chiede agli U2 un contributo per la colonna sonora. I quattro partono proprio dal titolo originale del film – Faraway, So Close! – e compongono una delicata ballata inserendo alcuni passaggi della trama. Sulla rivista ufficiale della band – Propaganda – apparirà una registrazione telefonica del ’92 proprio tra Bono e Wim a proposito di questo brano:

- Ciao Wim, hai avuto i pezzi? Quello che ci convince di più è proprio Faraway, So Close!
- L’ho ascoltato due volte, è splendido. Sui nastri che mi hai mandato ce ne sono tre versioni.
- Sì. Il testo credo sia congeniale ad alcuni temi precisi del film.
- Davvero. Gli ultimi quattro versi sull’angelo caduto sono eccezionali.
- Il brano parla di una relazione impossibile, con l’angelo che guarda ma si trattiene dall’intervenire perché potrebbe rovinare tutto.
- Mi piace molto questo legame con il tema del film.

Bono scrive il testo dal punto di vista di Cassiel. Nella prima frase commette un errore: cita i “7- Eleven”, ovvero gli store americani aperti 24h su 24 e 7 giorni su 7, ma in Germania non arrivarono mai.
In un altro passaggio Bono affronta ancora il tema del potere mediatico della tv:

“Faraway, so close
Up with the static and the radio
With satellite television
You can go anywhere
Miami, New Orleans
London, Belfast and Berlin”

(Lontano, cosi' vicino
Sollevato dalla elettrostaticita' e dalla radio
Con la televisione via satellite
Puoi andare dovunque
Miami, New Orleans
Londra, Belfast e Berlino)

Anche nel film è trattato questo argomento in un dialogo tra i due angeli Cassiel e Raphaela:

- Perché ci evitano sempre di più, gli uomini?
- Perché abbiamo un nemico potente, Raphaela: gli uomini credono al mondo molto più che a noi. E per potergli credere sempre di più si sono creati un’immagine di ogni cosa. Con le immagini pensano di potersi liberare della loro angoscia, pensano di aver realizzato le loro speranze, appagato i loro piaceri, placato i loro desideri. Gli uomini non hanno assoggettato la Terra: ne sono diventati sudditi.

Alla fine del brano Bono descrive la caduta di Cassiel che ha deciso di scendere sulla Terra tra gli uomini. Non per amore – come fece l’amico Damiel – ma per salvare una bambina che stava precipitando dal balcone. Lo sferragliare descritto nel testo sono le ali che si staccano dalla schiena di Cassiel e si schiantano al suolo:

“Three o'clock in the morning
It's quiet and there's no one around
Just the bang and the clatter
As an angel runs to ground

Just the bang
And the clatter
As an angel
Hits the ground”

(Tre in punto del mattino
E' tranquillo e non c'e' nessuno in giro
Solo il botto e lo sferragliare
Mentre un angelo precipita a terra

Solo il botto
E lo sferragliare
Mentre un angelo
Cade sulla terra)

Stay (Faraway, So Close!) è il terzo singolo dell’album. Il video è diretto dallo stesso Wim Wenders e ritrae – oltre a frammenti del film – Bono sulla cima della Statua della Vittoria a Berlino, come se fosse l’angelo Cassiel. Tutti i componenti degli U2 sono angeli custodi che insegnano e suggeriscono come suonare e cantare ad un’improvvisata band composta da persone comuni.

Bono – durante un’intervista rilasciata qualche anno dopo Zooropa – ammetterà di avere una personale preferenza per questa canzone:

“La considero una delle cose migliori mai scritte dagli U2, una delle nostre canzoni più belle. All’inizio l’avevo pensata per farla cantare a Frank Sinatra, ma poi ci servivano pezzi per Zooropa, che da Ep stava diventando un album intero, e ce la tenemmo per noi. Per fortuna”.


“Green light, Seven Eleven
You stop in for a pack of cigarettes

You don't smoke, don't even want to
Hey now, check your change
Dressed up like a car crash
Your wheels are turning but you're upside down
You say when he hits you, you don't mind
Because when he hurts you, you feel alive
Hey babe, is that what it is ?

Red lights, grey morning
You stumble out of a hole in the ground
A vampire or a victim
It depends on who's around
You used to stay in to watch the adverts
You could lip synch to the talk shows

And if you look, you look through me
And when you talk, you talk at me
And when I touch you, you don't feel a thing

If I could stay...
Then the night would give you up
Stay, and the day would keep its trust
Stay, and the night would be enough

Faraway, so close
Up with the static and the radio
With satellite television
You can go anywhere
Miami, New Orleans
London, Belfast and Berlin

And if you listen I can't call
And if you jump, you just might fall
And if you shout, I'll only hear you

If I could stay...
Then the night would give you up
Stay then the day would keep its trust
Stay with the demons you drowned
Stay with the spirit I found
Stay and the night would be enough

Three o'clock in the morning
It's quiet and there's no one around
Just the bang and the clatter
As an angel runs to ground

Just the bang
And the clatter
As an angel
Hits the ground”

(Luce verde, Seven Eleven
Ti fermi ed entri per prendere un pacchetto di sigarette
Non fumi, non ne hai nemmeno voglia
Ehi ora, controlla il tuo resto
Vestita come un incidente d'auto
Le tue ruote stanno girando, ma tu sei capovolta
Dici che quando lui ti colpisce, a te non importa
Perche' quando ti ferisce, ti senti viva
Ehi bimba, e' questo che c'e' ?

Luci rosse, mattino grigio
Inciampi uscendo da un buco nella terra
Un vampiro od una vittima
Dipende da chi c'e' in giro
Eri solita restare in casa a guardare le pubblicita'
Avresti potuto doppiare i talk show

E se tu guardi, tu guardi attraverso me
E quando parli, tu parli a me
E quando ti tocco, tu non senti nulla

Se io potessi rimanere
Allora la notte ti lascerebbe in pace
Resta, ed il giorno manterrebbe il suo impegno
Resta, e la notte sarebbe sufficiente

Lontano, cosi' vicino
Sollevato dalla elettrostaticita' e dalla radio
Con la televisione via satellite
Puoi andare dovunque
Miami, New Orleans
Londra, Belfast e Berlino

E se tu ascolti io non posso chiamare
E se tu salti, potresti davvero cadere
E se tu gridi, io ti sento appena

Se io potessi rimanere...
Allora la notte ti lascerebbe in pace
Resta ed il giorno manterrebbe il suo impegno
Resta con i demoni che hai affogato
Resta con lo spirito che ho trovato
Resta e la notte sarebbe sufficiente

Tre in punto del mattino
E' tranquillo e non c'e' nessuno in giro
Solo il botto e lo sferragliare
Mentre un angelo precipita a terra

Solo il botto
E lo sferragliare
Mentre un angelo
Cade sulla terra)




_________________


And love is not the easy thing
The only baggage you can bring
Is all that you can't leave behind


There is a light don't let it go out

REJOICE

VISION OVER VISIBILITY

Grace makes beauty out of ugly things
avatar
fabio.angioletti
Soul Rockin' Fan
Soul Rockin' Fan

Maschile
Numero di messaggi : 6920
Età : 31
Località : Albino (Bg)
Umore : THE GOAL IS SOUL
Data d'iscrizione : 08.07.09

http://www.amazon.it/Viaggi-di-Versi-7-ebook/dp/B00CO9R45O/ref=s

Tornare in alto Andare in basso

Re: 05 - Stay (Faraway, So Close!)

Messaggio Da fabio.angioletti il Mar 16 Lug 2013, 17:58

Live in Sydney nel '93:


Live in Boston (Elevation Tour 2001):


Live Glastonbury nel 2011:



_________________


And love is not the easy thing
The only baggage you can bring
Is all that you can't leave behind


There is a light don't let it go out

REJOICE

VISION OVER VISIBILITY

Grace makes beauty out of ugly things
avatar
fabio.angioletti
Soul Rockin' Fan
Soul Rockin' Fan

Maschile
Numero di messaggi : 6920
Età : 31
Località : Albino (Bg)
Umore : THE GOAL IS SOUL
Data d'iscrizione : 08.07.09

http://www.amazon.it/Viaggi-di-Versi-7-ebook/dp/B00CO9R45O/ref=s

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum