06 - Daddy’s Gonna Pay For Your Crashed Car

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

06 - Daddy’s Gonna Pay For Your Crashed Car

Messaggio Da fabio.angioletti il Mer 17 Lug 2013, 17:01

Bono – durante il periodo di registrazione di Achtung Baby – fuggiva spesso dagli studi per addentrarsi nel cuore di Berlino per cogliere l’aria del cambiamento; voleva scoprire come i tedeschi stavano affrontando il passaggio dopo la caduta del Muro. Finiva spesso in Potsdamer Platz, terra di nessuno abitata da zingari, senzatetto e tossicodipendenti. Avevano costruito un accampamento di rottami. Bono se ne stava ore a girare affascinato da quello scenario fatto di vecchie Mercedes, Trabant, pezzi di vetro, ferro e quant’altro. L’auto distrutta della canzone esce proprio da questa discarica della Storia:

“Rimasi colpito da quel posto perché era in pieno centro a Berlino. Praticamente era la Trafalgar Square della città solo che c’erano cani, anatre, pezzi di carri armati, Trabant… ed era abitato solo dagli zingari che vivevano dentro i buchi nel terreno. L’immagine della macchina di Daddy’s Gonna Pay For Your Crashed Car la presi da lì”.

Ad aprire la sesta traccia di Zooropa compare una fanfara comunista. Similarmente a quanto fatto per Numb, anche per Gonna Pay For Your Crashed Car l’intro è un riferimento storico. A prima lettura il testo pare avere come protagonisti un papà e una figlia; ma il significato non è questo. Non si parla di padri e figlie e neppure di uno spacciatore che porta nella notte la “salvezza”. Parla della prima vittima del Muro di Berlino, ovvero la Germania dell’Est. La macchina distrutta indica il simbolo dell’economia nella ex-DDR: la Trabant, che dopo la caduta del Muro era divenuta un residuato bellico da sostituire in fretta, proprio come il sistema economico del Paese. “Papi” è la Germania Ovest che avrebbe dovuto risollevare le sorti del DDR, mentre la madre indicata in un passaggio del testo è la Russia, antica potenza e compagna di idee, ma allo stesso modo finita in disgrazia.

“You're a precious stone, you're out on your own
You know everyone in the world, but you feel alone
Daddy won't let you weep
Daddy won't let you ache
Daddy gives you as much as you can take
A-ha, sha-la, A-ha, sha-la
Daddy's gonna pay for your crashed car

A little uptight, you're a baby's fist
Butterfly kisses up and down your wrist
When you see daddy coming, you're licking your lip
Nails bitten down to the quick
A-ha sha-la, a-ha sha-la
Daddy's gonna pay for your crashed car
Daddy's gonna pay for your crashed car

You've got a head full of traffic
You're a siren's song
You cry for mama, and daddy's right along
He gives you the keys to a flamin' car
Daddy's with you wherever you are
Daddy's a comfort
Daddy's your best friend
Daddy'll hold your hand right up to the end
A-ha, sha-la, A-ha, sha-la
Daddy's gonna pay for your crashed car
Daddy's gonna pay for your crashed car

Sunday, Monday, Tuesday, Wednesday, Thursday, Friday,
Saturday's alright...”

(Sei una pietra preziosa, sei uscita da sola
Tu conosci tutti nel mondo, ma ti senti sola
Papa' non lascera' che tu pianga
Papa' non lascera' che ti ferisca
Papa' ti da tutto cio' che puoi prenderti
A-ha, sha-la, A-ha, sha-la
Papa' paghera' per la tua auto distrutta

Un po' tesa, tu sei il pugno di un bimbo
Baci di farfalla su e giu' per il tuo polso
Quando vedi che arriva papa', ti lecchi il labbro
Unghie divorate fino alla carne
A-ha sha-la, a-ha sha-la
Papa' paghera' per la tua auto distrutta
Papa' paghera' per la tua auto distrutta

Hai una testa piena di traffico
Sei il canto di una sirena
Tu chiami la mamma, e papa' e' proprio davanti
Ti da' le chiavi di un'auto nuova fiammante
Papa' e' con te dovunque tu sia
Papa' e' una consolazione
Papa' e' il tuo migliore amico
Papa' ti terra' per mano proprio fino alla fine
A-ha, sha-la, A-ha, sha-la
Papa' paghera' per la tua auto distrutta
Papa' paghera' per la tua auto distrutta

Domenica, Lunedi', Martedi', Mercoledi', Giovedi', Venerdi',
Sabato va tutto bene...)
Oggigiorno a Potsdamer Platz non si trovano più gli scenari visti da Bono. Nel 1994 il governo tedesco ha diviso la zona in quattro parti assegnandole ad altrettanti grandi investitori. Oggi è uno dei luoghi più moderni e visitati di Berlino, ricco di centri commerciali, spazi culturali e cinema.




_________________


And love is not the easy thing
The only baggage you can bring
Is all that you can't leave behind


There is a light don't let it go out

REJOICE

VISION OVER VISIBILITY

Grace makes beauty out of ugly things
avatar
fabio.angioletti
Soul Rockin' Fan
Soul Rockin' Fan

Maschile
Numero di messaggi : 6920
Età : 31
Località : Albino (Bg)
Umore : THE GOAL IS SOUL
Data d'iscrizione : 08.07.09

http://www.amazon.it/Viaggi-di-Versi-7-ebook/dp/B00CO9R45O/ref=s

Tornare in alto Andare in basso

Re: 06 - Daddy’s Gonna Pay For Your Crashed Car

Messaggio Da fabio.angioletti il Mer 17 Lug 2013, 17:02

Live a Sydney durante lo ZooTv:

_________________


And love is not the easy thing
The only baggage you can bring
Is all that you can't leave behind


There is a light don't let it go out

REJOICE

VISION OVER VISIBILITY

Grace makes beauty out of ugly things
avatar
fabio.angioletti
Soul Rockin' Fan
Soul Rockin' Fan

Maschile
Numero di messaggi : 6920
Età : 31
Località : Albino (Bg)
Umore : THE GOAL IS SOUL
Data d'iscrizione : 08.07.09

http://www.amazon.it/Viaggi-di-Versi-7-ebook/dp/B00CO9R45O/ref=s

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum