09 - Dirty Day

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

09 - Dirty Day

Messaggio Da fabio.angioletti il Lun 22 Lug 2013, 18:25

Il penultimo brano di Zooropa è un dichiarato omaggio al poeta Bukowski; una canzone sul difficile rapporto tra padri e figli.

Afferma Bono:

“Dirty Day è una canzone che parla di un padre e un figlio. “È una giornataccia” era un’espressione che usava spesso mio padre. Infatti lui è molto presente nella canzone, che però è stata influenzata anche da Charles Bukowski, il grande scrittore e bevitore americano. Era soprannominato Hank, e nel finale della canzone uso il suo modo di esprimersi: “Hank says the days run away like horses over the hill” (Hank dice che i giorni corrono via come i cavalli sulle colline)”

Bono, grazie all’amicizia con l’attore Sean Penn, ebbe modo di incontrare il poeta americano che invitò, insieme alla moglie, al concerto che gli U2 tennero a Los Angeles il 30 ottobre del 1992. Linda – la moglie di Charles – ricorda così quell’evento:

“Una limousine venne a prendere me e Hank a casa. Dentro c’erano Sean, sua moglie Robin Wright e Harry Dean Stanton. Arrivammo in tribuna vip, ci misero di fianco a Jack Nicholson. Lo stadio era pieno e dopo un paio di canzoni Bono andò al microfono e disse: “Vorrei dedicare questo concerto a Charles e Linda Bukowski”. Mi tremavano le gambe. Hank si commosse. Ci abbracciammo mentre Nicholson ci guardava e ci strizzava l’occhio. Sembrava di stare in un film”.

Tutto il brano è giocato su controsensi, ovvietà e piccole grandi verità che fanno pensare ad una saggezza un poco spicciola, ma non per questo banale.

Ancora Bono:

“La canzone parla di un uomo che se ne va di casa e anni dopo incontra il figlio che ha abbandonato. Perciò, non parla in modo specifico di mio padre; ma in essa ho usato alcuni dei suoi tipici atteggiamenti. “Io non ti conosco e tu non ne sai nemmeno la metà”. “Il sangue non è mai più denso dell’inchiostro”. “Niente è semplice come pensi”. Tutte frasi che lui ripeteva spesso. “Non durerà fino a stasera”: ecco un’altra espressione che mio padre usava per liquidare qualcosa che riteneva momentaneo o transitorio. Per esempio, gli U2 all’inizio. Quello che rende grande la canzone è il middle eight, quando la voce sale: “From father to son in one life has begun a work that's never done” (Da padre in figlio in una vita è incominciato un lavoro che non è mai compiuto)”.

Ecco il testo:

“I don't know you...
And you don't know the half of it
I had a starring role...
I was the bad guy who walked out
They said be careful where you aim
Because where you aim you just might hit
You can hold on to something so tight
You've already lost it

Dragging me down
That's not the way it used to be
You can't even remember
What I'm trying to forget

It was a dirty day
A dirty day

You're looking for explanations
I don't even understand
If you need someone to blame
Throw a rock in the air
You'll hit someone guilty

From father to son
In one life has begun
A work that's never done
Father to son

(And love... it won't last kissin' time)

Get it right
There's no blood thicker than ink
Hear what I say
Nothing's simple as you think

Wake up
Some things you can't get around
I'm in you
More so when they put me in the ground

It was a dirty day
A dirty day
Hank says...

The days run away like horses over the hill”

(Io non ti conosco...
E tu non ne conosci la meta'
Io avevo un ruolo da protagonista...
Ero il tipo cattivo che se ne andava
Dicono di stare attenti quando miri
Perche' dove miri potresti anche colpire
Puoi aggrapparti a qualcosa cosi' fortemente
Che l'hai gia' perso

Trascinandomi giu'
Questo non e' il modo in cui andava di solito
Tu non riesci nemmeno a ricordare
Cosa sto cercando di dimenticarmi

E' stato uno sporco giorno
Uno sporco giorno

Tu cerchi spiegazioni
Che io non riesco nemmeno a capire
Se cerchi qualcuno da biasimare...
Getta un sasso in aria
Colpirai qualche colpevole

Da padre in figlio
In una vita e' incominciato
Un lavoro che non e' mai compiuto
Di padre in figlio

(E l'amore... non durera' il tempo dei baci)

Convinciti bene
Non c'e' sangue piu' denso dell'inchiostro
Ascolta cio' che dico
Niente e' semplice come credi

Svegliati
Alcune cose non puoi superarle
Io sono in te
Piu' di cosi' quando mi mettono nella terra

E' stato uno sporco giorno
Uno sporco giorno
Hank dice...

I giorni scappano come cavalli sulla collina)




_________________


And love is not the easy thing
The only baggage you can bring
Is all that you can't leave behind


There is a light don't let it go out

REJOICE

VISION OVER VISIBILITY

Grace makes beauty out of ugly things
avatar
fabio.angioletti
Soul Rockin' Fan
Soul Rockin' Fan

Maschile
Numero di messaggi : 6920
Età : 31
Località : Albino (Bg)
Umore : THE GOAL IS SOUL
Data d'iscrizione : 08.07.09

http://www.amazon.it/Viaggi-di-Versi-7-ebook/dp/B00CO9R45O/ref=s

Tornare in alto Andare in basso

Re: 09 - Dirty Day

Messaggio Da fabio.angioletti il Lun 22 Lug 2013, 18:26

Live durante lo ZooTv a Sydney:

_________________


And love is not the easy thing
The only baggage you can bring
Is all that you can't leave behind


There is a light don't let it go out

REJOICE

VISION OVER VISIBILITY

Grace makes beauty out of ugly things
avatar
fabio.angioletti
Soul Rockin' Fan
Soul Rockin' Fan

Maschile
Numero di messaggi : 6920
Età : 31
Località : Albino (Bg)
Umore : THE GOAL IS SOUL
Data d'iscrizione : 08.07.09

http://www.amazon.it/Viaggi-di-Versi-7-ebook/dp/B00CO9R45O/ref=s

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum