Bono alla BBC: tour, nuovo disco e... crisi di mezza età

Andare in basso

Bono alla BBC: tour, nuovo disco e... crisi di mezza età

Messaggio Da Bono979 il Mar 04 Feb 2014, 15:35

Anche se il disco degli U2 non è ancora finito – un attimo e ci arriviamo – l’anticipazione benefica Invisible è stata la scusa per far parlare di Bono dell’album e del presente stato d’animo della formazione durante un’intervista telefonica con Zane Lowe alla BBC Radio 1 ieri notte. Ne è seguita una franca chiacchierata sul passato, presente e futuro del gruppo, ed ecco quello che abbiamo appreso:

Un album degli U2 non è finito… Finché non è finito

“Finché non finisce online o alla radio non è una cosa vera”, ha affermato Bono. “Nel caso degli U2 un album non è una cosa vera finché non è nei negozi. È difficile far arrivare al traguardo noi quattro ragazzi. Ma sono felicissimo di Invisible e sono felicisimmo che ci siano ancora persone lì fuori interessate a quanto abbiamo da dire. Siamo a circa due milioni e mezzo di download del brano e siamo arrivati al primo milione solo in un’ora, domenica. Non si può mai dire, insomma. Per tutti i cantanti, vale la regola che la miglior sicurezza è essere insicuri. È per quello che siamo dei buffoni che camminano in maniera strana. Ti chiedi di continuo “Chissà se alla gente interesso?”. Ma penso che la nostra band abbia qualcosa di valore, e che il pubblico sappia che non ci limitiamo a pubblicare album e basta. Penso sappiano che ci riflettiamo molto”.

Non c’è ancora un titolo definitivo, ma c’è stato almeno un bruttissimo titolo provvisorio

Quando Lowe ha domandato quale sia stato il più stupido dei titoli di lavorazioni utilizzati nel corso delle registrazioni, Bono ha detto “Insecurity. Qualcuno aveva disegnato la figura di qualcuno durante una sommossa, qualcuno con un mullet in testa e una giacca sulla cui schiena invece di “Security” c’era scritto “Insecurity”. Era il titolo provvisorio ma non lo è più”.

Nel disco ci sarà sia punk che elettronica

Abbiamo ascoltato tanta musica straordinaria alla fine degli anni Settanta, e abbiamo iniziato a pensare a quel periodo e alle cose che hanno fatto di noi quelli che eravamo all’ora. Siamo tornati a pensare al motivo per il quale abbiamo voluto mettere su una band. Per me è stato come l’aprirsi di una valvola, la diga è venuta giù, per così dire. Quando noi abbiamo iniziato c’era il punk rock e la musica elettronica. Ascoltavamo i Ramones e i Kraftwerk e puoi sentire entrambe le cose su Invisible.

Per cantare Invisible Bono ha cercato il suo sé più giovane e più in difficoltà

Mentre in alto potete vedere una spiegazione sulla nascita di Invisible, Bono ha spiegato alla BBC che “Mi sono messo a scrivere di quando ho lasciato casa mia, con solo la rabbia a farmi da carburante, e quello che sentivo quando sono arrivato a Londra, quando dormivo in stazione o quando vedevo intorno a me l’esplosione del punk rock”. E continua: “C’erano persone realmente vivide, straordinarie, mentre io mi sentivo profondamente non-straordinario. Mi sentivo invisibile e dentro urlavo per essere visto, avevo la mia band ed è lei la tua vita. Nella canzone c’è quell’idea, quell’abbandonare la tua casa”.

Stanno ancora lavorando all’album

Bono ha dichiarato che spera di finire il disco in un paio di mesi, ribadendo che “sarà finito quando sarà finito”. Ma ha concluso con una nota positiva che “Ci sentiamo molto ottimisti su come stanno andando le cose”.

“Più ragazze, meno tute da lavoro”

Collettivamente gli U2 valgono centinaia di milioni se non addirittura miliardi, eppure continuano a registrare in postacci. “Siamo qui in questa grande nazione, in una meravigliosa città eppure siamo in una cantina umida a lavorare”, ha detto Bono. “Sto chiamando da un posto dove abbiamo appena visto dei topi. Noi lo chiamiamo l’Oil Rig, la piattaforma petrolifera. Ma perché continuiamo a starcene fra noi uomini, circondati da gente in tuta da lavoro? Quando metti su una band se sei fortunato hai anche una crew, ed è tutta gente in tuta da lavoro, in salopette, e se vai in studio sei circondato solo da altri uomini. Non ci sono abbastanza ragazze. Signorine all’ascolto, cominciate a smanettare anche voi in studio di registrazione”.

Amano James Mercer, Danger Mouse e i Broken Bells

Dopo i complimenti di Mercer di ieri, Bono ha ricambiato: “Abbiamo Danger Mouse in studio con noi”, ha detto. “È un’anima splendida, un ragazzo meraviglioso e l’album che ha fatto come Broken Bells è davvero fantastico. Ha delle melodie malinconiche straordinarie. Come cantante permettete che dica che questo giovanotto, James Mercer, sa davvero come dire la verità quando interpreta le canzoni che scrive. C’è qualcosa nella sua voce di magnetico. Quel ragazzo è una star!”

Vogliono suonare in posti “piccoli”, come per i 20.000 della O2 Arena

“Amiamo fare show all’aperto ma per le nuove canzoni vorremmo iniziare a suonare al coperto. Abbiamo suonato in una sala da ballo per Sean Penn, a favore di Haiti, e c’erano duecento persone. È stato interessante. A volte ci va di tornare a certe origini”.

La band pensa di essere irrilevante

Alla domanda sui dubbi eventuali del gruppo sui modi per continuare ad avere successo, Bono ha ammesso che “Abbiamo cercato di chiederci “Perché qualcuno dovrebbe volere un nuovo disco degli U2?, e poi ci siamo chiesti “E perché noi vorremmo averne uno nuovo?”. Sentivamo di aver lasciato le cose a metà. Ci sentivamo sull’orlo dell’irrilevanza nelle nostre vite. Questa fase si supera facendo delle cose che per te hanno importanza, dove racconti onestamente cosa ti sta passando per la testa”.

Per quello che mi riguarda ho filtrato quello che mi sta succedendo adesso attraverso l’esperienza che ho fatto proprio all’inizio quando fondammo la band. Questa cosa mi ha permesso di aprirmi. Se questo risulterà di interesse al pubblico, sarà bellissimo; sarebbe una grande emozione. Ma non si può darlo per scontato. Penso che Invisible sia una gran canzone, ma non so quanto possa essere facilmente accessibile. Scopriremo col tempo se siamo irrilevanti o no. Sono preparato al 100% alla reazione di chi potrebbe farci a pezzi, tirarci giù dal palco. Ma riuscirci non sarà facile.
Di Jason Newman - Fonte | rollingstonemagazine.it



Ultima modifica di Bono979 il Ven 07 Feb 2014, 15:16, modificato 1 volta
avatar
Bono979
Quello che non si arrende mai (o quasi!)
Quello che non si arrende mai (o quasi!)

Maschile
Numero di messaggi : 31136
Località : ...
Umore : Altalenante
Data d'iscrizione : 13.02.08

http://www.u2market.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Bono alla BBC: tour, nuovo disco e... crisi di mezza età

Messaggio Da mau2 il Mar 04 Feb 2014, 16:19

  x l'intervista...

i concerti al chiuso non li potrei sopportare,anche perché non trovere i biglietti Sad gia' sto' male...

_________________
e sopra il comodino,grandezza naturale,un cristo personale,che ci perdonera'...
avatar
mau2
Il Barcolla ma non Molla!
Il Barcolla ma non Molla!

Maschile
Numero di messaggi : 40526
Età : 38
Località : prato
Umore : sono sempre di buon umore e allegro
Data d'iscrizione : 31.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Bono alla BBC: tour, nuovo disco e... crisi di mezza età

Messaggio Da Annalisa il Mar 04 Feb 2014, 18:07

Ogni volta dicono che faranno concerti nei palazzetti poi alla fine li fanno sempre negli stadi per vendere e guadagnare di più.
Meglio per loro e per noi
avatar
Annalisa
La Zanzara
La Zanzara

Femminile
Numero di messaggi : 28721
Età : 37
Località : Provincia di Padova
Umore : altalenante
Data d'iscrizione : 16.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Bono alla BBC: tour, nuovo disco e... crisi di mezza età

Messaggio Da mau2 il Mar 04 Feb 2014, 18:08

speriamo continuino a dire bugie allora Smile

_________________
e sopra il comodino,grandezza naturale,un cristo personale,che ci perdonera'...
avatar
mau2
Il Barcolla ma non Molla!
Il Barcolla ma non Molla!

Maschile
Numero di messaggi : 40526
Età : 38
Località : prato
Umore : sono sempre di buon umore e allegro
Data d'iscrizione : 31.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Bono alla BBC: tour, nuovo disco e... crisi di mezza età

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum