[U2&US] U2: una specie di ritorno a casa...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[U2&US] U2: una specie di ritorno a casa...

Messaggio Da Esmeralda il Gio 13 Feb 2014, 10:23

Ciao a tutti, mi presento: sono Valentina! Ho iniziato a seguire gli U2 da quando per caso mi capitò di ascoltare la meravigliosa With Or Without You. E' stato un colpo di fulmine a scoppio ritardato perchè solo a partire dal 2000 il fuoco indimenticabile ha iniziato a bruciare davvero, trasformandomi da semplice estimatrice del gruppo a fan sfegatata senza possibilità di recupero.

Gli U2 mi hanno dato moltissimo e non solo in termini di musica: tramite questa passione ho avuto modo di incontrare persone splendide che altrimenti non avrei mai conosciuto. In questi giorni curerò una nuova rubrica qui su U2Market.com chiamata U2&US nella quale approfondiremo questa nostra passione: parleremo delle canzoni, parleremo di cosa vuol dire esser fan degli U2, rispolvereremo gli esordi della band e parleremo anche delle persone che hanno gravitato attorno a loro rendendoli il gruppo che amiamo tanto. Che dire, spero che vengano fuori delle belle riflessioni. Eccovi intanto il mio primo articolo.

U2: una specie di ritorno a casa...

'Papà stasera non tornerò a casa presto, resto con i ragazzi a provare'. Chissà quante volte il giovane Bono avrà pronunciato parole simili a queste quando era poco più che diciottenne. Il 'RITORNO A CASA' è un tema ricorrente per gli U2: la parola 'home' viene ripetuta nelle loro canzoni qualcosa tipo 32/33 volte contando anche qualche B-Side e progetti vari. Quella casa a Ballymun in cui avrebbe voluto/dovuto trovare tranquillità, in realtà gli creava un grandissimo conflitto interiore proprio dal giorno in cui Iris Hewson (sua madre) morì. Non stupisce quindi che in tantissimi brani venga fuori tuttora questo desiderio legittimo di entrare in un posto che non fosse solo fredda calce, ma che trasudasse pace e gioia.

Purtroppo il numero 10 di Cedarwood Road era diventato l'immagine di ciò che non poteva avere più: l'amore sua madre. Quella che per molti rappresenta 'il focolare', per Bono invece era l'immagine stessa del suo esilio, in lui probabilmente c'era una bilancia che oscillava tra 'il desiderio di tornare' e 'la paura di tornare'. Le macerie della sua vita erano lì davanti ai suoi occhi ogni volta che tornava, ed erano lì ogni volta che andava via. Per questo cercava di passare più tempo possibile con i suoi amici e i loro genitori (in particolare a casa di Edge), voleva respirare quell'atmosfera che solo una famiglia unita e felice poteva regalare.


Le canzoni sono davvero tantissime ed è stato bello cercarle ed estrapolare il tema in questione:
TWILIGHT
Il vecchio provò ad accompagnarmi a casa...

SHADOWS AND TALL TREES
Camminerò ancora verso casa... verso la melodia della strada...

FIRE
Ho fatto un fuoco, fuoco... sto andando a casa...

A SORT OF HOMECOMING
Oh non affliggerti, no non piangere...
Per stanotte finalmente sto tornando a casa...


THE UNFORGETTABLE FIRE
Avanti, portami via... avanti, portami a casa... ancora a casa...

HAWKMOON 269
Come tornare a casa... e non sapere dove si è stati...

TRYIN'  THROW YOUR ARMS AROUND THE WORLD
Quanto lontano arriverai... prima di perdere la strada di casa?

ULTRAVIOLET
C'è un silenzio che cala in una casa... dove nessuno riesce a dormire...

BABYFACE
Tornando a casa tardi alla sera... per accenderti...

THE WANDERER  
Ero sicuro di essere quello giusto...
Ora Gesù, non aspettarmi alzato... Gesù, sarò presto a casa...


NEW YORK
Voci sul telefono cellulare... Voci da casa...
A New York ti puoi dimenticare... Dimenticare come stare seduto fermo...
Dire a te stesso che resterai in casa...


THE TREE SUNRISES
Ehi, ehi, l'amore non troverà... troverà la sua strada di casa...

SPANISH EYES
Girerò il mondo per soldi ed oro...
Ma sono questi occhi spagnoli che mi riportano a casa... di nuovo a casa...


FEZ BEING BORN
Gomma che brucia, cromo che brucia...
Baia di Cadice poi traghetto verso casa...


BREATHE
Perché dovrei invitare un perfetto sconosciuto in casa mia? Tu lo faresti?

CEDARS OF LEBANON
Sto guardando il sole tramontare sul Libano... ritelefona a casa...

WALK TO THE WATER
Prese la strada per tornare a casa... passò le luci a Summer Hill...
Girò a sinistra sulla Riva Nord e andò oltre...


IN A LITTLE WHILE
Tra un attimo... Questa ferita non farà più male...
Sarò a casa, amore...


11 O'CLOCK TICK TOCK
Io sento i bimbi che piangono... portami a casa...

YOUR BLUE ROOM
Guardami scivolare... non mi porterai a casa... tanto per cambiare...

DEEP IN THE HEART
Angelo, faremo che si risolva stanotte...
Angelo, voglio essere a casa stanotte...


ARE YOU GONNA WAIT FOREVER?
Ci stiamo avvicinando a casa...
Non manca molto all'arrivo dell'estate...

E ultime, ma non meno importanti, due canzoni in cui secondo me Bono esprime in modo splendido cosa prova:
WALK ON
Casa... è dura sapere cosa sia... se non ne hai mai avuta una...
Casa... non so dire dove sia... ma so che sto andando a casa...


SOMETIMES YOU CAN'T MAKE IT ON YOUR OWN
Where are we now? I've got to let you know...
A house still doesn't make a home... don't leave me here alone...

Quando anche il padre Bob viene a mancare, Bono rivive quel dolore immmenso che lo mise al tappeto da giovane, e il fatto di essere un uomo adulto non gli impedisce di urlare tutta la sua sofferenza in una delle più belle canzoni degli U2: 'Una casa non fa una famiglia, non fa un focolare', parole che molto probabilmente avrebbe voluto dire a Bob moltissimi anni prima... 'Non lasciarmi solo'.

Con il passare degli anni ha cercato di trovare la sua dimensione in un nucleo tutto suo, con la moglie e i suoi figli e di case ne ha avute parecchie, più o meno sfarzose (vantava anche una specie di torre circolare, quella che ispirò la famosa scala a chiocciola in 'Promenade') e chissà in mano a chi sarà caduta quella casetta con porta ad arco, le finestrelle bianche e quella verdissima aiuola sul davanti.

Sarebbe bello potergli chiedere qual è il luogo nel quale è sentito davvero 'At Home' in tutti questi anni. Molto probabilmente risponderebbe, con il suo solito fare romantico, che 'casa sua è dove può cantare e suonare con Larry, Edge e Adam, i suoi amici di una vita... davanti, magari, a centinaia di migliaia di ragazzi'.

Beh, che dire... chi siamo noi per dargli torto?
avatar
Esmeralda
La Scrittrice
La Scrittrice

Femminile
Numero di messaggi : 841
Data d'iscrizione : 31.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: [U2&US] U2: una specie di ritorno a casa...

Messaggio Da Bono979 il Gio 13 Feb 2014, 17:53

Ciao Valentina! Credo che, se le premesse sono quelle di oggi, questa sarà una bellissima rubrica da leggere!  clap

E' stato bello riaddentrarsi sul significato, per Bono, del 'ritorno a casa'... così come il rileggere le varie citazioni nei loro testi...  study ... spero che per lui sia realmente come dici... è bello pensare che si senta a casa anche quando è davanti a decine di migliaia di persone cantando e suonando con gli amici di sempre... Rolling Eyes

Tra l'altro iniziamo questa rubrica con una frase molto significativa per il Market visto che lo abbiamo sempre considerato una sorta di ritorno a casa... anche la sezione 'Presentazioni' fino a poco tempo fa si chiamava così... Very Happy
avatar
Bono979
Quello che non si arrende mai (o quasi!)
Quello che non si arrende mai (o quasi!)

Maschile
Numero di messaggi : 31135
Località : ...
Umore : Altalenante
Data d'iscrizione : 13.02.08

http://www.u2market.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [U2&US] U2: una specie di ritorno a casa...

Messaggio Da (In)visible il Gio 13 Feb 2014, 20:14

Io l'ho pubblicata nella mia bacheca FB *_* brava
avatar
(In)visible
Markettaro/a "Boy"
Markettaro/a

Femminile
Numero di messaggi : 43
Età : 31
Località : Roma
Umore : :)
Data d'iscrizione : 13.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: [U2&US] U2: una specie di ritorno a casa...

Messaggio Da Niobe2006 il Gio 13 Feb 2014, 22:18

Grazie Esmeralda   

_________________

Please stay a child somewhere in your heart...
***
It's no secret that a friend is someone who lets you help...
avatar
Niobe2006
L'Intervistatrice Ufficiale
L'Intervistatrice Ufficiale

Femminile
Numero di messaggi : 7133
Età : 39
Località : provincia di Vicenza
Umore : Walk on
Data d'iscrizione : 25.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: [U2&US] U2: una specie di ritorno a casa...

Messaggio Da Esmeralda il Gio 13 Feb 2014, 22:26

@Niobe @(In)vsible  
@Bono979 Sono contenta che il primo post sia andato bene
 Very Happy 
avatar
Esmeralda
La Scrittrice
La Scrittrice

Femminile
Numero di messaggi : 841
Data d'iscrizione : 31.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: [U2&US] U2: una specie di ritorno a casa...

Messaggio Da luca.battocchi.1 il Gio 13 Feb 2014, 23:41

Bellissimi aneddoti! Complimenti Valentina.

_________________
Luca Battocchi
avatar
luca.battocchi.1
Quello che crede nelle 'Squadre'
Quello che crede nelle 'Squadre'

Maschile
Numero di messaggi : 65
Età : 44
Località : Marciana Marina
Umore : lunatico
Data d'iscrizione : 26.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [U2&US] U2: una specie di ritorno a casa...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum