08 - Peace On Earth

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

08 - Peace On Earth

Messaggio Da fabio.angioletti il Mar 13 Mag 2014, 15:16

È ferragosto del 1998 e in centro a Omagh, in Irlanda del Nord, e tutto si svolge con quella quieta quotidianità. Sean McLaughlin, dodicenne, faceva il chierichetto e stava uscendo da un negozio del centro con i suoi due migliori amici. Gareth Conway, diciottenne, stava comprando un paio di jeans. Ann di anni ne aveva quarantotto e lavorava in un negozio di vestiti dove stava rientrando dalla pausa. Julia Huges aveva ventuno anni ed era all’ultimo anno di Università e per quell’estate aveva trovato un lavoretto in cartoleria. Brenda Devine, di appena venti mesi, era in città con la madre. In quel tranquillo sabato estivo un forte boato fermò d’improvviso queste vite. Esattamente alle 15:10. Un’autobomba messa dalla Real IRA (la frangia estremista) esplose uccidendo loro e altre ventiquattro persone. Un incubo.

Bono rimane profondamente scosso da questa tragedia e compone Peace On Earh quasi di getto. La prima strofa ha una tinta molto scura, quasi fosse un pugno ben piantato alla bocca dello stomaco:

“Heaven on Earth
We need it now
I'm sick of all of this
Hanging around
Sick of sorrow
Sick of pain
Sick of hearing again and again
That there's gonna be
Peace on Earth”

(Paradiso Terrestre
Ne abbiamo bisogno adesso
Sono stanco di tutto questo
Girarci intorno
Stanco del dispiacere
Stanco del dolore
Stanco di sentire, ripetuto all'infinito
Che ci sarà
Pace in Terra)

Si può facilmente immaginare Bono con il dolore nel cuore e gli occhi gonfi di lacrime mentre scrive questi versi di sfogo. L’amico di sempre Edge lo critica per l’eccesso di durezza e cinismo espresso nella prima strofa:

“Peace On Earth è davvero una canzone che ti sgorga dal cuore. Venne fuori con grande facilità. Io suonavo e Bono era al microfono. C’è un verso che non mi ha mai convinto. “Sick of hearing again and again that there's gonna be Peace on Earth” (Stanco di sentire, ripetuto all'infinito che ci sarà Pace in Terra). È troppo negativo. Secondo me avrebbe dovuto dire: “Sick of hearing again and again that there's never gonna be Peace on Earth” (Stanco di sentire, ripetuto all'infinito che non ci sarà Pace in Terra). Che capovolge completamente la prospettiva. Il cinismo ha la sua collocazione ma è spesso una profezia che vuole solamente autocompiacersi”.

Questa introduzione testuale ricorda i Salmi più duri scritti da Davide nei quali egli si rivolgeva a Dio con veemenza gridata; quasi con un urlo al cielo: “My God, My God, why hast thou forsaken me?” (Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato). Così recita il primo verso del salmo 21(22). Perché hai permesso all’inferno di prendere possesso della Terra? Perché hai permesso a persone innocenti di morire a causa di una folle ideologia? Perché?..Perchè?.. Riecheggiano queste e altre mille domande che Bono aveva nel cuore, impastate di fede e rabbia, di dolore e speranza.

E dopo un riferimento nella seconda strofa alla sua infanzia di giovane irlandese, nella terza si rivolge direttamente a Gesù, chiedendogli di aiutare le persone e di parlare agli autori di questo folle gesto:

“Jesus can you take the time
To throw a drowning man a line
Peace on Earth
Tell the ones who hear no sound
Whose sons are living in the ground
'Bout peace on Earth”

(Gesù puoi prenderti il tempo
Di gettare una corda ad un uomo che annega
Pace in Terra
Parlane a quelli che non sentono nessun suono
I cui figli vivono nella terra
Di pace in Terra)

Bono riprende l’istante nel quale alla radio vennero letti i nomi do coloro che persero la vita nell’attentato terroristico di Omagh. Questa strofa raggiunge la vetta emotiva quando il cantante irlandese cita i nomi di Sean, Julia, Gareth, Ann e della piccola Brenda:

“They're reading names out over the radio
All the folks the rest of us won't get to know
Sean and Julia, Gareth, Ann, and Breda
Their lives are bigger, than any big idea”

(Stanno leggendo dei nomi alla radio
Tutta la gente, noialtri, non arriveremo a saperlo
Sean e Julia, Gareth, Ann e Breda
Le loro vite sono più grandi di qualunque grande idea)


…Le loro vite sono più grandi di qualunque grande idea…


Peace On Earth:

“Heaven on Earth
We need it now
I'm sick of all of this
Hanging around
Sick of sorrow
Sick of pain
Sick of hearing again and again
That there's gonna be
Peace on Earth
Where I grew up
There weren't many trees
Where there was we'd tear them down
And use them on our enemies
They say that what you mock
Will surely overtake you
And you become a monster
So the monster will not break you
And it's already gone too far
Who said that if you go in hard
You won't get hurt
Jesus can you take the time
To throw a drowning man a line
Peace on Earth
Tell the ones who hear no sound
Whose sons are living in the ground
'Bout peace on Earth
No whos or whys
No-one cries like a mother cries
For peace on Earth
She never got to say goodbye
To see the color in his eyes
Now he's in the dirt
That's peace on Earth
They're reading names out over the radio
All the folks the rest of us won't get to know
Sean and Julia, Gareth, Ann, and Breda
Their lives are bigger, than any big idea
Jesus can you take the time
To throw a drowning man a line
Peace on Earth
To tell the ones who hear no sound
Whose sons are living in the ground
'Bout peace on Earth
Jesus this song you wrote
The words are sticking in my throat
Peace on Earth
Hear it every Christmas time
But hope and history won't rhyme
So what's it worth?
This peace on Earth
Peace on Earth
Peace on Earth
Peace on Earth”

(Paradiso Terrestre
Ne abbiamo bisogno adesso
Sono stanco di tutto questo
Girarci intorno
Stanco del dispiacere
Stanco del dolore
Stanco di sentire, ripetuto all'infinito
Che ci sarà
Pace in Terra
Dove sono cresciuto io
Non c'erano tanti alberi
Dove ce n'erano li abbiamo abbattuti
Ed usati contro i nostri nemici
Dicono che ciò di cui ti beffi
Sicuramente ti sorpasserà
E tu diventa un mostro
Così il mostro non ti distruggerà
Ed è già andato troppo oltre
Chi diceva che se entri duramente
Non ti farai male
Gesù puoi prenderti il tempo
Di gettare una corda ad un uomo che annega
Pace in Terra
Parlane a quelli che non sentono nessun suono
I cui figli vivono nella terra
Di pace in Terra
Niente "chi" o "perché"
Nessuno piange come piange una madre
Per la pace in Terra
Lei non è mai riuscita a dire addio
A vedere il colore nei suoi occhi
Ora lui è in terra
Questa è la pace in Terra
Stanno leggendo dei nomi alla radio
Tutta la gente, noialtri, non arriveremo a saperlo
Sean e Julia, Gareth, Ann e Breda  
Le loro vite sono più grandi di qualunque grande idea
Gesù puoi prenderti il tempo
Di gettare una corda ad un uomo che annega
Pace in Terra
Di parlare a quelli che non sentono nessun suono
I cui figli vivono nella terra
Di pace in Terra
Gesù questa canzone che tu scrivesti
Le parole mi si appiccicano alla gola
Pace in Terra
Lo sento ad ogni Natale
Ma speranza e storia non faranno rima  
Allora a cosa vale?
Questa pace in Terra
Pace in Terra
Pace in Terra
Pace in Terra)





_________________


And love is not the easy thing
The only baggage you can bring
Is all that you can't leave behind


There is a light don't let it go out

REJOICE

VISION OVER VISIBILITY

Grace makes beauty out of ugly things
avatar
fabio.angioletti
Soul Rockin' Fan
Soul Rockin' Fan

Maschile
Numero di messaggi : 6920
Età : 31
Località : Albino (Bg)
Umore : THE GOAL IS SOUL
Data d'iscrizione : 08.07.09

http://www.amazon.it/Viaggi-di-Versi-7-ebook/dp/B00CO9R45O/ref=s

Tornare in alto Andare in basso

Re: 08 - Peace On Earth

Messaggio Da fabio.angioletti il Mar 13 Mag 2014, 15:20

Live (insieme a Walk On) from "America: A Tribute to Heroes" del 21 settembre 2001.

Peace On Earth è solo accennata come intro e compare proprio il verso modificato grazie al suggerimento di Edge: "Sick of hearing again and again that there's NEVER gonna be Peace on Earth"


_________________


And love is not the easy thing
The only baggage you can bring
Is all that you can't leave behind


There is a light don't let it go out

REJOICE

VISION OVER VISIBILITY

Grace makes beauty out of ugly things
avatar
fabio.angioletti
Soul Rockin' Fan
Soul Rockin' Fan

Maschile
Numero di messaggi : 6920
Età : 31
Località : Albino (Bg)
Umore : THE GOAL IS SOUL
Data d'iscrizione : 08.07.09

http://www.amazon.it/Viaggi-di-Versi-7-ebook/dp/B00CO9R45O/ref=s

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum