U2.com: "Il ritorno degli U2... un trionfo!"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

U2.com: "Il ritorno degli U2... un trionfo!"

Messaggio Da Bono979 il Ven 15 Mag 2015, 12:02

Articolo di U2.com il sito ufficiale della band, sul concerto inaugurale dell'iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour. Eccolo tradotto per voi.

"Il ritorno degli U2 sul palco di questa notte, per show inaugurale del loro #U2ieTour, non è stato altro che un trionfo!


La Band ha deliziato la folla di 19000 Fans alla Rogers Arena di Vancouver con più di 2 ore di brillante musica, illuminata da una delle Produzioni di impatto visive mai allestite.

Non meno di 7 brani del loro ultimo album Songs of Innocence sono stati dati per la prima volta ai Fans, dal brano di apertura The Miracle in poi.Ogni brano è stato suonato con passione e accolto caldamente dai Fans come se fossero brani gia famosi.


La Band ha spaziato nel suo Catalogo dai primi brani, dalla nuova apertura seguita da I Will Follow, di Boy (1980). Una ben concepita sequenza di brani ha continuato a toccare varie ere della loro Discografia, da Sunday Bloody Sunday a Pride, da Vertigo a Desire, con le più recenti canzoni come la toccante Iris e Raised By Wolves.

Cosa ha dato sicuramente un esplosione di colori all'intera setlist è stato il capolavoro tecnologico di una giganesca costruzione sospesa sulla passerella, che unisce il palco principale e i palchi "b". Conosciuto come il "divider" della idea del Tour, sembra quasi un divisorio, che in realtà fa da sfondo a visualizzazioni animate e da film, con immagini giganti della Band, che si muovono in tempo reale, e danno l'idea di una nuova globale dimensione.


Su doppio lato, con lo spazio per Bono da utilizzare per le sue corse, la costruzione riempie l'intera arena e fa da contesto e contorno come un vero surround-.sound per tutto il Palco.

"La Tecnologia può essere divertente" come ha dichiarato Bono stesso.

Il set principale è terminato con With Or Without You, ma c'erano 4 assi nella manica da aggiungere, con un brillante luminoso set design lanciato per l'encore, appropriatamente, con City of Blinding Light. Chiaramente entusiasti per essere tornati nel loro vero contesto, la Band ha accelerato la chiusura con Beautiful Day, Where The Streets Have no name, e I Still Havent' Found What I'm Looking For, con Vancouver che urlava la sua soddisfazione.
"


Fonte | U2.com
Traduzione | Angelo/@Noodles105



avatar
Bono979
Quello che non si arrende mai (o quasi!)
Quello che non si arrende mai (o quasi!)

Maschile
Numero di messaggi : 31135
Località : ...
Umore : Altalenante
Data d'iscrizione : 13.02.08

http://www.u2market.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum