U2.com: "Una serata al Roxy"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

U2.com: "Una serata al Roxy"

Messaggio Da santipsedge il Sab 30 Mag 2015, 12:18

Dopo le due notti di 5 al The Forum, la Band è andata indietro nel tempo la scorsa sera, ritornando ai tempi dei club per suonare al Roxy, 500 posti, il loro primo concerto in una cosi intima location in Los Angeles dopo decadi.


Se lo #U2ieTour sta reinventando lo show indoor come un intimo tour de fource, questo carico ed energico concerto da club per poche centinia di fortunati al KROQ che avevano il contest, ha raggruppato l'energia vigorosa degli stadi - da pubblico e Band - nel club più piccolo di Los Angeles dove la Band abbia mai suonato.

Come quel concerto, all'epoca dell'81, la setlist del The Roxy ha condiviso 5 canzoni della setlist della leg americana del Boy Tour.

Lo show si è aperto con The Ocean, come la Band faceva spesso a quei tempi, proseguendo in una energica 11 O' Clock Tick Tock, che non veniva suonata dal 2001.

I Will Follow ha evocato la magia dei tempi in cui la Band aveva avuto notizia che la canzone era passata frequentemente su KROQ per poi fissarsi stabilmente nelle charts della loro città natale.

The Electric Co. è confluita in Beautiful Day, che Bono ha cantato abbracciando un giovane fan, finendo con il consueto ritornello di I Remember You dei Ramones - Ramones il cui concerto del "Rock'n'Roll High School" fu filmato proprio qui.

Elevation è stata eseguita per la prima volta dall'ultima data del 360tour del 2001, e mentre Bono diceva che non era sicuro se la Band ricordasse come si suonava il brano successivo, non ci hanno deluso con una bellissima e cantata Stuck In A Moment.

"Can't believe the news today.." Una classica infuocata originale versione di Sunday Bloody Sunday è stata dedicata a Dennis Sheehan che "ha avuto la dignità a cui la nostra musica aspira" per poi essere seguita da Out of Control, che ci ha riportato nuovamente al 1981, chiudendo il main set.

Le prime volte che suonavano in club cosi, 11 O' Clock Tick Tock e I Will Follow venivano risuonate, ma ora ci sono un po più di canzoni da eseguire dal repertorio. Vertigo ha aperto l'encore, con Bono che si lasciava andare tra le braccia dei fans di fronte al palco - " cio' ne è valsa la pena" - mentre Song For Someone è stata dedicata a due fan speciali presenti alla serata, "Due bellissime catene di DNA.. quasi belli come la loro madre". Ecco come Rolling Stone descrive la fine del concerto.

"Alla fine della serata (Bono) ha parlato del primo viaggio degli U2 a Los Angeles e di quando sono andati a Zuma Beach per cercare la casa di Brian Wilson.
Ha precisato che c'era un album dei Beach Boys alla prima prova degli U2 nel 1976. "Avevamo sentito che  aveva un pianoforte in una buca sulla sabbia, e abbiamo pensato che quest'uomo avesse la musica delle alte sfere" ha detto Bono mentre la Band ha eseguito la celebratoria California. La Band ha aggiunto un estratto di "God Only Knows" dei Beach Boys e ha terminato un breve ma potente set con un suono mistico ed energico tipico U2"

Una notte magica. Ci saranno nuovi aggiornamenti sullo show da parte di qualcuno dei pochi fortunati che hanno visto il concerto grazie al contest di U2.com.

Fonte: U2.com
Ringraziamo per la traduzione Angelo (@Noodles105)





_________________
W GLI IUCCIU'.......!!! Laughing

We can be heroes just for one day!
avatar
santipsedge
La Donna con la Mano Bionica
La Donna con la Mano Bionica

Femminile
Numero di messaggi : 34296
Età : 41
Località : verbania
Umore : mano monca.... :P
Data d'iscrizione : 10.06.10

https://twitter.com/#!/santipsedge

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum